SBK, Ten Kate punta su Pratama al fianco di Aegerter per il 2021

SSP: sarà il pilota indonesiano, che aveva partecipato nel 2016 al Camp della VR46 al Ranch di Valentino Rossi, il compagno dell'elvetico in sella alla Yamaha

Share


Il Team Ten Kate ha letteralmente dominato il mondiale Supersport, vincendo il titolo per ben nove volte dal 2002 al 2014 con tanti piloti che spesso hanno poi trovato fortuna nel mondiale SBK. Dopo il burrascoso divorzio con Honda in SBK, la compagine olandese era tornata nel mondiale SBK nel 2019 schierando Loris Baz in sella ad una Yamaha R1, che ha conquistato diversi podi e spesso ha rappresentato una vera spina nel fianco per il team ufficiale di Iwata in SBK.

Nel 2021 però ten Kate correrà di nuovo in Supersport, sempre portando avanti la partnership con Yamaha e scegliendo dunque di gestire due R6 pienamente supportate dalla Casa dei tre diapason. I piloti scelti per questa nuova sfida sono Dominique Aegerter e Hendra Pratama, che hanno due passati nel racing molto diversi.

Lo svizzero Aegerter ha una vastissima esperienza, avendo corso a lungo nel motomondiale tra 125 e Moto2, fino a correre nel 2020 in MotoE salendo ben sette volte sul podio e restando in lizza per il titolo fino all'ultima tappa. Dominique ha corso anche alla 8 ore di Suzuka salendo due volte sul podio ed era stato scelto nel 2020 per il ruolo di tester in SBK dalla Honda. 

Pratama nel 2016 ha partecipato al Camp organizzato dalla VR46 di Valentino Rossi in partnership con Yamaha ed è fortemente stato supportato nella sua carriera da Yamaha Indonesia. Ha vinto nel 2017 in Supersport 300 a Jerez, diventando il primo pilota indonesiano ad aver raccolto un successo in un campionato motociclistico mondiale. Fa parte del programma bLU cRU Yamaha e dopo diverse stagioni in SSP 300 ha corso sulla R6 già nel 2020 nel team bLU cRU Yamaha in squadra con Andy Verdoia. 

"Sono molto felice di far parte del progetto Ten Kate Racing Yamaha WorldSSP nel 2021 - ha dichiarato Aegerter - Prima di tutto, devo molto a Gerrit e Ronald Ten Kate, e anche a Kervin Bos per la fiducia che hanno dimostrato in me e per avermi dato una possibilità nel loro team che è professionale e molto esperto. E' un'opportunità straordinaria ed è il mio obiettivo è di poter lottare per le prime posizioni in ogni gara della prossima stagione. Sarà la prima volta che guiderò una Yamaha R6, ma ho guidato un sacco di moto diverse nelle ultime due stagioni, quindi non mi aspetto che sia difficile cambiare il mio stile di guida ed adattarlo a questa moto. Oltre a questo, entrerò a far parte di un team molto esperto e sono convinto che, insieme al mio capo tecnico e ai meccanici, mi abituerò rapidamente a questa moto e sarò in grado di andare forte. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare insieme e non vedo l'ora di salire finalmente su questa Yamaha YZF-R6 per la prima volta all'inizio di gennaio. Infine, vorrei ringraziare IXS Hostettler Yamaha in Svizzera per il loro supporto".

Anche Hendra Pratama ha commentato la notizia del proprio approdo in Ten Kate in vista del 2021.

"Prima di tutto, vorrei ringraziare Yamaha Indonesia, Yamaha Motor Europe e anche tutti i miei sponsor per avermi dato un'altra possibilità di competere nella stagione WorldSSP 2021. Sono molto felice di poter correre con Ten Kate Racing Yamaha, hanno una grande esperienza in questa classe. Nella stagione 2020 ho imparato molto su come guidare la Yamaha R6, che è totalmente diversa dalle 300cc. Per la prossima stagione, spingerò e cercherò di lottare per la top ten e punterò sempre a raggiungere il massimo in ogni gara".

Anche Kevin Bos, manager di Ten Kate in questa avventura in Supersport 600, ha commentato l'ingaggio di questi due piloti che hanno esperienze molto diverse. 

"Siamo davvero felici di avere un giovane pilota come Pratama nella nostra squadra - ha dichiarato Bos -  La nostra storia è sempre stata quella di concentrarci sulla crescita dei giovani, insegnando loro le competenze necessarie per raggiungere un livello superiore. Si unisce a Dominique Aegerter, che è un pilota veloce ed esperto, quindi nel complesso è una formazione molto forte secondo noi. Non vediamo l'ora di dar loro il benvenuto nel team Ten Kate Racing e speriamo che insieme possiamo ottenere buoni risultati. E' anche bello per noi avere di nuovo un rapporto forte con la Yamaha, che ci darà il suo sostegno per la nostra stagione 2021. Un grande ringraziamento ai nostri partner, in particolare a Yamaha Motor Europe e Yamaha Indonesia, siamo entusiasti di dare il via alla nuova stagione".

Articoli che potrebbero interessarti