Moto2, L'Indonesia sbarca nel Mondiale: nasce il Pertamina Mandalika SAG Team

La squadra nasce dall'unione di SAG con il team indonesiano, già annunciato Tom Luthi, a breve il nome del secondo pilota

Share


Il Mandalika Racing Team e il SAG Team uniscono le forze con lo sponsor ufficiale Pertamina per partecipare al Campionato del Mondo Moto2.

L'unione del team SAG con ONEXOX TKKR si è conclusa dopo due stagioni di collaborazione molto proficue che hanno permesso di raggiungere importanti traguardi come 5 podi, una vittoria, 4 pole position nel Campionato del Mondo Moto2 e il titolo dell'Asian Road Race Championship (ARRC) nella categoria SBK. Il team ha chiuso la stagione 2020 chiudendo al sesto posto nella classifica del Campionato del Mondo Moto2 con i piloti Remy Gardner e Kasma Daniel.

Questa nuova alleanza tra il team indonesiano Mandalika Racing Team e il SAG Team porta ad una nuova identità: la squadra gareggerà sotto il nome di Pertamina Mandalika SAG Team. La nuova struttura potrà contare sull'esperienza nella classe intermedia di Tom Lüthi e il team confermerà a breve il nome del secondo pilota per la stagione 2021. Attualmente, il pilota Kasma Daniel ha un contratto in essere con il SAG Team, tuttavia una decisione verrà presa a breve.

Rapsel Ali, presidente di Mandalika ha commentato:  “sono molto felice perché oggi è il giorno in cui l'Indonesia sta facendo la storia: Il Mandalika Racing Team diventa la prima squadra indonesiana nel Campionato del Mondo Moto2. Ho tutta la mia fiducia nel team SAG per realizzare il nostro sogno di diventare Campioni del Mondo Moto2”.

Edu Perales , team principal di SAG ha aggiunto: “siamo molto entusiasti di questo nuovo progetto di collaborazione con Pertamina e il Mandalika Racing Team per la prossima stagione. Si tratta di un progetto sportivo molto ambizioso in cui ci siamo impegnati e speriamo di continuare ad andare avanti e a lottare per il Campionato del Mondo Moto2. Colgo l'occasione per ringraziare ONEXOX, TKKR e soprattutto Bobie per il supporto che abbiamo ricevuto da loro nelle ultime due stagioni. Auguriamo loro molti anni di grande successo”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti