Nel 2021 Albert Arenas rimarrà nel team Aspar ma salirà in Moto2

Lo spagnolo farà il salto di categoria con la stessa squadra con cui si sta giocando il titolo in Moto3: "è il momento giusto per passare di categoria"

Share


Il prossimo anno Albert Arenas non cambierà team, ma classe. Lo spagnolo continuerà a correre con i colori del team Aspar, ma lo farà in Moto2. L’annuncio ufficiale è arrivato oggi.

"Sono molto felice ed emozionato di poter fare il salto in Moto2 - ha detto Albert, attuale leader della classifica in Moto3 - Sono soddisfatto di aver raggiunto uno dei miei obiettivi principali quest'anno. La voglia di andare in Moto2 era sempre più grande e credo che questo passaggio arrivi al momento giusto. Sono cresciuto molto come pilota e come persona e lo sto mettendo in pratica. Mi sono allenato molto con la 600 ed è una moto molto divertente, più confortevole. Voglio davvero arrivare in Moto2, ma continuerò a concentrarmi su quest'anno per raggiungere l'altro obiettivo che abbiamo. Sono molto entusiasta di continuare con il Team Aspar, che nel corso della sua storia ha avuto molti successi, e potergliene regalare io stesso è qualcosa di molto soddisfacente. Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno permesso di arrivare qui, dal mio team tecnico agli sponsor e a tutti coloro che mi hanno sostenuto e continuano a sostenermi nella mia carriera".

Jorge ‘Aspar’ Martinez ha aggiunto: “siamo orgogliosi di potere salire in Moto2 insieme ad Albert Arenas. E' con noi fin dal Campionato del Mondo Junior della Moto3 e vederlo crescere e maturare e ora poter lottare con lui per il titolo della Moto3 è un'enorme soddisfazione. Dopo la stagione che sta facendo e la maturità che sta dimostrando in pista, è il momento perfetto per pensare a traguardi più alti. Albert è uno dei piloti più completi del Campionato del Mondo Moto3 e ci farà fare un nuovo passo avanti nella categoria intermedia".

Share

Articoli che potrebbero interessarti