Moto2, Rossi sull’incidente di Luca: “Diobò, che cazzo di gomme hanno”

Valentino, aspettando l’arrivo del fratello al centro medico, ha mostrato fuorionda grande preoccupazione per le gomme utilizzate dai piloti della classe intermedia     

Share


Una FP2 amara quella di Le Mans per Luca Marini, che al Ponte Dunlop ha rimediato un violento highside. Immediata l’esposizione della bandiera rossa da parte della direzione gara al fine di consentire l’ingresso in pista dell’Ambulanza per soccorrere il pilota.

Marini era cosciente, tanto che è salito zoppicando con le proprie gambe sul mezzo di soccorso. Nel frattempo Valentino lo aspettava insieme ad Uccio fuori dal centro medico. Nell’attesa il Dottore si è lasciato andare a un commento non sapendo di essere ripreso dalle telecamere con microfono acceso: “Diobò, che cazzo di gomme hanno”.

Chiaro il riferimento alla tenuta degli pneumatici Dunlop che in questo venerdì hanno sollevato molti dubbi e perplessità viste le tante cadute.

Share

Articoli che potrebbero interessarti