Moto2, Niente Gran Premio della Stiria per Hafizh Syahrin

Il pilota malese, reduce dal pauroso incidente di domenica scorsa, è stato dichiarato unfit dai medici per il secondo round al Red Bull Ring. Al suo posto Alejandro Medina

Share


Hafizh Syahrin ci ha provato in tutti i modi ad essere al via del secondo appuntamento del Red Bull Ring, ma alla fine i dottori gli hanno negato questa possibilità, dichiarandolo unfit dopo la visita medica pomeridiana. Tutti noi ricordiamo bene quanto accaduto domenica scorsa in occasione della Gara della Moto2, quando il pilota malese si trovò in piena traiettoria la moto di Enea Bastianini e rimediò un pauroso volo non riuscendo a evitarla.

Fortunatamente non sono state riscontrate fratture e lesioni importanti, ma il dolore agli arti inferiori non ha dato tregua durante questi giorni al portacolori Aspar. Quest’oggi, la tanto attesa visita medica, ha costretto  Hafizh Syahrin  ad alzare bandiera bianca.

Lo aspettiamo quindi il prossimo settembre a Misano. Al suo posto dovrebbe correre Alejandro Medina.

Share

Articoli che potrebbero interessarti