Zontes lancia uno scooter di media cilindrata, arriverà in Italia?

La casa cinese, che in Italia importa le interessanti moto da 300 cc, porta al debutto uno scooter di analoga cilindrata. Potrebbe costare intorno a 4 mila euro, contro prezzi dai 6 ad oltre 8 mila della concorrenza

Share


L'invasione cinese, dal punto di vista dell'offerta commerciale nel settore motociclistico, preoccupa qualcuno, ma è un'opportunità per altri. Di certo alcuni prodotti possono essere discutibili dal punto di vista qualitativo, altri invece stanno al passo con la miglior concorrenza. Tra questi possiamo mettere quelli marchiati Zontes, azienda cinese parte del Gruppo Guangdong Tayo Motorcycle, un colosso che produce oltre 1.2 milioni di veicoli all’anno e che dà lavoro a circa 1.600 dipendenti. In Italia le sue moto sono importate da una società legata a Beta Motor e le abbiamo viste anche nelle scorse edizioni di Eicma. Offrono una qualità e materiali di livello e una dotazione mai vista per delle piccole cilindrate. Pensate che, ad esempio, la 310 T sfoggia un forcellone in alluminio in stile KTM, un sistema keyless, il parabrezza con regolazione elettrica, leve regolabili, fari a LED e molto altro.   

La notizia del debutto di uno scooter da 300 cc è quindi piuttosto interessante, anche se non sappiamo al momento se verrà importato in Italia. Sembra che Zontes abbia anche in progetto di produrre una moto con motore tre cilindri da 800 cc, ma sul mercato europeo uno scooter di media cilindrata, che offra una ricca dotazione ad un prezzo interessante potrebbe essere la carta giusta per farsi conoscere dal grande pubblico. 

Lo ZT300T-M, che scopriamo da due foto su Weibo (l'equivalente di Twitter per la Cina), si vuole confrontare, senza nascondersi troppo, con due best seller anche sul mercato italiano: Yamaha XMAX 300 e Honda Forza 300.

La scheda tecnica vede un motore monocilindrico da 309 cc, con una interessante potenza di 33 cavalli (i due rivali giapponesi ne hanno 28 e 25, rispettivamente Yamaha XMAX 300 e Honda Forza 300). Anche il peso di 162 kg è da primato, addirittura 20 in meno del Forza 300 e 17 dell'XMAX, se fosse il peso in ordine di marcia, come sembra. Quanto alla velocità massima è dichiarata in 145 km/h. Non mancano una moderna strumentazione TFT e le luci a LED.  Restano da scoprire le sue doti dal punto di vista della capacità del vano sottosella, mentre analogamente ai suoi avversari, potrebbe anche essere proposto con una motorizzazione 125 cc, perfetta in questo momento per attirare chi abbia la sola patente b e sia alla ricerca di un mezzo comodo e pratico per muoversi, magari spendendo parecchio meno rispetto ai rivali giapponesi o italiani. 

Per ora sappiamo che in patria lo Zontes ZT300T-M sarà messo in vendita a partire da agosto, ad un prezzo di circa 30.000 yuan, che al cambio attuale sono circa 3.750 euro. Considerato anche un incremento del prezzo sul nostro mercato, potrebbe comunque essere proposto ad una cifra molto interessante. Decisamente accattivante se restaasse in "zona 4 mila", ma più probabile che si allinei con il listino della Zontes 310 T, che in Cina costa anch'essa 30.000 yuan, ma da noi sale a 4.990 euro

Fonte:  Newmotor.com.cn

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti