Tu sei qui

MotoGP, La pista del KymiRing alla prova del fuoco

Primo contatto per Pirro, Bradl, Folger, Smith, Kallio e Guintoli in vista della due giorni di test di lunedì e martedì sul tracciato finlandese 

MotoGP: La pista del KymiRing alla prova del fuoco

Il Motomondiale tornerà in pista il prossimo weekend con il round di Silverstone, ma prima ci sarà un altro appuntamento. Già, perché nella giornata di lunedì e martedì si terrà ufficialmente il battesimo del KymiRing, ovvero il tracciato finlandese che dal prossimo anno entrerà nel calendario del Motomondiale.

Nonostante i dubbi e gli interrogativi riguardanti la realizzazione delle opere, alla fine tutto è andato per il verso giusto e nel 2020 la Finlandia riavrà il proprio Gran Premio. Domani i collaudatori di Honda, Ducati, KTM, Aprilia, Suzuki e Yamaha saranno in azione per prendere fiducia con la nuova pista e scoprirne tutti i segreti.

La sessione scatterà alle ore 10 e si concluderà alle 17, mantenendo lo stesso orario anche per il martedì. Quest’oggi Pirro, Smith, Guintoli, Folger, Kallio e Bradl hanno avuto l’occasione di muovere i primi passi sulla pista e domani, alle 18, rilasceranno i propri pareri sul tracciato in occasione della conferenza stampa di fine giornata. Non sarà l’unica, dal momento che la prima sarà alle 13 quando interverranno il presidente della  FIM, Jorge Viegas, Timo Pohjola, KymiRing Circuit Director, Tapio Nevala, President of the Finnish Motorcycle Federation, Aki Ajo del team Ajo Motorsport, e Carlos Ezpeleta.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti