Tu sei qui

Guido Meda: ...e pensare che li avevo passati tutti!

Il popolare telecronista di Sky si è cimentato nella gara di scooter Aprilia contro i campioni...e non si è risparmiato!

Iscriviti al nostro canale YouTube

Il popolare telecronista di Sky si è cimentato nella gara di scooter Aprilia contro i campioni...e non si è risparmiato!

"E' stato bellissimo - ci ha detto subito dopo - essere in pista con questi campioni, ancorché in scooter, su una pista bella come questa del Mugello, mi ha entusiasmato. Ad un certo punto li ho visti tutti larghi e mi sono detto: adesso li in filo tutti, e così è stato, solo che sono finito in terra! Si è rovinata molto la tuta? - ha concluso ridendo, poi ha aggiunto - è stato più pericoloso con questi mezzi che con l'Aprilia RSV-4 1100 factory".

Circa 10.000 persone sono venute al Mugello per presenziare a questo primo Aprilia All Stars, e sembra proprio che, visto il successo di pubblico, ci sarà un seguito.

Dalle 10 del mattino siano a ben oltre le 5 di pomeriggio hanno girato le 1100 Factory con alla guida piloti del presente agonistico della casa di Noale e del passato, anche remoto, come Max Biaggi.

Il Corsaro, in particolare è stato protagonista di un siparietto divertente (video in arrivo) alla guida della 250 con la quale vinse tre titoli nel 94-95-96.

Il pilota romano ha tentato una prima uscita dai box, ma la quarto di litro si è spenta, poi ha ritentato ma anche quando finalmente è partita non ne ha voluto di girare regolare, così Max è stato mestamente costretto a rientrare ai box senza aver mai potuto allungare una marcia.

Presto la videointervista. Non perdetevela sul nostro canale YOUTUBE!

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti