Tu sei qui

MotoGP, Aleix Espargarò sfida i migliori della MTB

Il pilota Aprilia sta partecipando alla Cape Epic, una corsa riservata alla Mountain Bike che vede ai nastri di partenza i migliori ciclisti off road al mondo

MotoGP: Aleix Espargarò sfida i migliori della MTB

Aleix Espargarò aveva annunciato il 28 dicembre che nel 2019 sarebbe passato al ciclismo professionistico, lasciando la sua carriera da pilota. Peccato che proprio in quel giorno dell'anno in Spagna si festeggia il Giorno dei Santi Innocenti, ovvero l'equivalente del nostro 1° di aprile. Si trattava dunque solo di uno scherzo in quella circostanza, ma Aleix non ha mai nascosto la propria genuina passione per il ciclismo, che pratica quotidianamente nella sua Andorra, al punto da allenarsi con i professionisti.

Per movimentare l'attesa in vista della seconda tappa del mondiale MotoGP in Argentina, lo spagnolo dell'Aprilia ha deciso di raccogliere una sfida a due ruote molto impegnativa, iscrivendosi alla Cape Epic. Si tratta di una gara riservata alle Mountain Bike che si svolge in Sud Africa, che vede al via praticamente tutti i campioni della specialità. Si tratta di una competizione a squadre, con ogni team formato da due elementi. A fare da compagno di squadra per Aleix, c'è Ibon Zugasti, che completa assieme ad Espargarò la lineup della Orbea Factory Team.

In questo momento si sta svolgendo la seconda tappa della competizione, e la squadra occupa la 37a posizione nella classifica generale. Questo è un video che ritrae la coppia durante il prologo. L'intero percorso della Cape Epic misura la bellezza di 630 km, la cui quasi totalità in fuoristrada, da percorrere in 8 giorni. Il tutto condito da un dislivello totale, di oltre 16 km. Una vera impresa!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti