Tu sei qui

SBK, È poker Ducati a Cremona: 1° Lowes, 2° Bulega, 3° Bautista, 4° Rinaldi

I TEMPI ALLE 13  - Quattro Panigale V4 davanti a tutti al mattino con Rabat e la Kawasaki sorpresa in quinta posizione davanti a Locatelli e Rea, 8° Lecuona, 9° Vierge, 10° Redding. Niente test per Iannone

SBK: È poker Ducati a Cremona: 1° Lowes, 2° Bulega, 3° Bautista, 4° Rinaldi

Alle ore 13 si è conclusa a Cremona la prima parte di questa seconda giornata di test riservata alla Superbike. Al comando della sessione compare ancora una volta Sam Lowes. Dopo essere stato il protagonista del giovedì, il portacolori Marc VDS continua a dettare il ritmo in 1’29”137, rifilando oltre tre decimi al primo degli inseguitori, ovvero Nicolò Bulega.

A differenza di ieri, quest’oggi sono in pista anche le Ducati di Aruba così come tutti i piloti Yamaha. Il campione della SuperSport archivia la mattinata con il secondo tempo precedendo Alvaro Bautista di soli 17 millesimi.

A stretto contatto coi piani alti anche Michael Rinaldi, autore del quarto crono al mattino davanti alla Kawasaki di un sorprendente Tito Rabat. Sesto tempo invece per Andrea Locatelli, distante dalla vetta 939 millesimi con Johnny Rea alle sue spalle, vittima quest’ultimo di un lungo al mattino.

Per l’occasione il Cannibale precede le Honda di Lecuona e Vierge con Redding a chiudere la top ten a oltre un secondo dal crono siglato da Lowes. Fuori dai dieci Garrett Gerloff così come le Yamaha GRT di Aegerter e Gardner.

Stamani il cielo si presentava con qualche nuvola, ma niente acqua. Speriamo che non vi sia un peggioramento al pomeriggio, quando alle ore 14 si tornerà nuovamente in pista per l'ultimo turno che si concluderà alle 19.

Da registrare infine l'assenza di Andrea Iannone, che ha preferito tenersi in tasca una giornata di test in vista del prosieguo della stagione.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy