Tu sei qui

Yamaha a Motor Bike Expo 2024: in esposizione tutta la gamma moto

Torna l’appuntamento delle due ruote di Verona, dal 19 al 21 gennaio, una vetrina per mostrare agli appassionati tutti i più recenti modelli della Casa di Iwata

Moto - News: Yamaha a Motor Bike Expo 2024: in esposizione tutta la gamma moto

Share


Torna Motor Bike Expo di Verona, un appuntamento imprescindibile per Yamaha che, anche quest’anno, sarà tra i protagonisti della kermesse, pronta ad accogliere gli appassionati delle due ruote in un’area di ben mille metri quadrati all’interno del padiglione 6, dove saranno esposte tutte le principali novità inserite nella ricca offerta dell’azienda, e non solo. Sotto ai riflettori, la gamma MAX con i suoi iconici scooter e il nuovo RayZR 125, scooter urbano pratico e agile. Il settore delle Hyper Naked vedrà come grandi protagoniste le nuovissime MT-09 e MT09SP. Posto d’onore allo stand Yamaha anche per la XSR900 GP, in rappresentanza della gamma Sport Heritage, del mitico Ténéré 700 World Raid GYTR per la linea Adventure e della nuovissima Tracer 9 GT+ per la famiglia Sport Touring. La YZ250F e l’edizione speciale YZ250F 50 Anniversario saranno al centro dei mezzi pensati per l’off road, nell’area che abbraccerà anche i veicoli RVPP. Nell’area Supersport, sarà possibile vedere da vicino anche la Superbike di Andrea Locatelli e la MotoGP di Fabio Quartararo. A chiudere l’esposizione di veicoli, un’area dedicata alle e-bike, con la Moro 30th e il Booster Easy come simbolo di una mobilità sempre più variegata e di nuove esigenze che Yamaha è già pronta a soddisfare.

In occasione di MBE 2024, Yamaha annuncerà un’importante novità legata all’offerta di servizi: l’estensione di garanzia a 7 anni. Nello stand non mancherà spazio per le collaborazioni in corso, quali quella con Airoh per i caschi e con Forma Boots. Lo stand Yamaha ospiterà, infine, anche i club ufficiali Yamaha, presso i quali sarà possibile iscriversi e scoprire le iniziative in corso riservate ai proprietari di mezzi Yamaha, che condividono amore per le due ruote, voglia di libertà.

A MBE 2024, Yamaha proporrà anche esperienze che vanno oltre la semplice esposizione di modelli: venerdì 19 gennaio, al Palaexpo – Auditorium Verdi, si terrà il workshop Yamaha Racing Progettazione e sviluppo parti speciali GYTR (Genuine Yamaha Technology Racing) dedicato agli studenti degli istituti tecnici superiori per meccanici, elettronici e meccatronici. Tra i relatori, Alessandro Botturi, Pilota ufficiale AER (ore 10, focus: Ténéré 700 World Raid GYTR) e Alessandro Del Bianco, Pilota Ufficiale CIV SBK (ore 12, focus: YZF-R1 GYTR). Le novità non si esauriscono indoor. Presso la Yamaha Arena, uno spazio all’esterno del padiglione 6, sarà possibile fare i test ride di tutte le e-bike Yamaha, registrandosi direttamente on-site.

Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha Motor Europe NV – filiale Italia, commenta: “Motor Bike Expo apre ufficialmente la stagione per tornare a incontrare clienti e appassionati, e proporre loro la nostra offerta di prodotti e servizi. Per l’edizione di quest’anno, inoltre, abbiamo in serbo importanti novità che abbracciano il percorso di mobilità integrata che stiamo perseguendo. Questo viaggio passa anche per la gamma di e-bike: i visitatori potranno provarle direttamente nella Yamaha Arena, con focus soprattutto sulla mountain bike Moro 07. Proprio la Moro 07, inoltre, sarà protagonista di un’entusiasmante iniziativa, per noi inedita. Per la prima volta, infatti, Yamaha sarà Official Sponsor del TES (Toscano Enduro Series), evento sportivo che nasce con l’intento di avvicinare le persone alla pratica dell’enduro, all’interno del quale è prevista la “Moro Challenge”, ovvero una classifica riservata agli atleti che gareggeranno in sella a una Moro 07 in versione Racing, e che potranno così testare in gara le qualità del nostro prodotto”.

Articoli che potrebbero interessarti