Tu sei qui

Moto Morini X-Cape 1200: l'adventure che esce dai soliti schemi

Finalmente arriva una enduro stradale diversa dalle altre. E' la nuova Moto Morini X-Cape 1200, on-off bicilindrica da 125 CV

EICMA: Moto Morini X-Cape 1200: l'adventure che esce dai soliti schemi

Share


E' una delle cinque novità che Moto Morini ha presentato ad EICMA 2023. E' l’attesissima X-Cape 1200 , moto pensata per gli amanti dei viaggi avventurosi. La nuova maxi-adventure del marchio, propone un perfetto equilibrio tra estetica e funzionalità, potenza e controllo, per tutti i motociclisti che vogliono vivere la moto senza rinunce. Moto Morini pare sia riuscita ad ottenere un armonico bilanciamento tra prestazioni, agilità, potenza, comfort e stile italiano.

Motore V2

Cuore pulsante della moto, è il nuovo motore V2 Corsa Corta EVO, disegnato ed ingegnerizzato in Italia. Un propulsore potente (125 CV) e che a detta del costruttore dovrebbe essere fluido e con un’erogazione ricca di personalità e vigore, senza tralasciare gli aspetti relativi ad una attenta economia di esercizio.
Il sound del bicilindrico a V 87° sarà vibrante e profondo, ma inalterato ottemperando ai nuovi requisiti della normativa Euro5+.

La tecnologia non manca a bordo, visto che la moto è equipaggiata con dispositivi di aiuto alla guida quali il cruise controlassistenza alla cambiata, controllo di trazione e radar per angolo cieco. L’utente avrà la possibilità di personalizzare l’esperienza di guida grazie a quattro differenti riding mode che agiscono sull’erogazione del motore e sui controlli di stabilità e frenata. L’ergonomia della sella consente un’impostazione attiva e confortevole per piloti di ogni statura; ampio il cupolino, per garantire una protezione aerodinamica invidiabile anche alle più elevate andature autostradali. La realizzazione di una carrozzeria che
consente di sfogare l’aria calda lontano dal pilota, migliora il comfort prolungando il piacere alla guida. Al passeggero viene offerta altrettanta attenzione con uno studio oculato della triangolazione sella-pedane-maniglione. Quest’ultimo, realizzato in alluminio ed integrato con la piastra portapacchi posteriore, consente di effettuare lunghi ed emozionanti viaggi in due senza rinunciare alla comodità.

Quanto al telaio, è un traliccio in tubi che avvolge il motore minimizzando gli ingombri trasversali. Il forcellone lungo 630mm, regala trazione e controllo di guida. Il reparto sospensioni vede all'anteriore una forcella rovesciata interamente regolabile con escursione ruota di 180 mm ed al posteriore un leveraggio progressivo con monoammortizzatore ed escursione ruota sempre da 180. Le ruote sono a raggi, rigorosamente tubeless, e sono equipaggiate con pneumatici Pirelli Scorpion Trail per una migliore versatilità in ogni condizione di uso. Non mancano i sensori di pressione degli pneumatici, offerti di serie e che permettono la visualizzazione dei dati in tempo reale sul display, garantendo al pilota di avere sempre sotto controllo un parametro fondamentale per la sicurezza. L’impianto frenante Brembo, con pinze anteriori monoblocco ultraleggere ed un disco posteriore da ben 280mm di diametro, consente decelerazioni decise ma controllate. Il sistema ABS è stato implementato con la funzione cornering, che aumenta la sicurezza del pilota in ogni situazione di utilizzo. Per i piloti più smaliziati che vorranno affrontare strade non asfaltate, resta valida l’opzione di poter escludere il sistema antibloccaggio.

Lo schermo TFT da 7” include il sistema di navigazione integrato per poter visualizzare le mappe direttamente sul display, avendo comunque sempre sottocchio le informazioni fondamentali per la guida. La fanaleria, completamente full LED, si arricchisce anche delle luci di svolta che ampliano il campo visivo del pilota durante la guida notturna, completando l’aggressiva vista frontale del veicolo. Non mancano accessori fondamentali come un set di borse da viaggio con fissaggi
integrati.

Articoli che potrebbero interessarti