Tu sei qui

Miller: "Fantastico avere Gardner in SBK, spero lotterà con i migliori"

Jack fa il tifo per il connazionale: "è triste che abbia lasciato la MotoGP,  ma noi australiani abbiamo una lunga storia in SBK e non vedo l'ora di osservare Remy da vicino"

SBK: Miller: "Fantastico avere Gardner in SBK, spero lotterà con i migliori"

Share


Questo fine settima a Phillip Island si correrà l’ultimo round del Mondiale SBK. Gli australiani hanno una lunga tradizione nel campionato delle derivate di serie e il prossimo anno si rinnoverà con l’arrivo di Remy Gardner. Dopo la vittoria del titolo in Moto2 e la breve avventura in MotoGP, Remy correrà con la Yamaha del team GRT. A osservarlo con attenzione ci sarà il connazionale Miller, grande appassionato di SBK, tanto da correre nel campionato australiano lo scorso anno, e ripeterà l’esperienza fra poche settimane.

È fantastico! Gli australiani hanno una lunga storia in SBK, con Troy Corser, Troy Bayliss, Chris Vermeulen, sicuramente me ne manca qualcuno - ha detto Jack - Sarà fantastico avere un altro pilota di punta con una buona moto che andrà lì per sperare di ottenere qualche buon risultato”.

Logicamente Miller avrebbe preferito lottare con Gardner in MotoGP.

È triste vedere Remy lasciare questo paddock, ma è fantastico che un altro australiano possa iniziare a correre con una moto competitiva in SBK - ha continuato - Speriamo che Remy riesca ad adattarsi alla moto, a essere veloce e che presto lo vedremo lottare con piloti del calibro di Toprak, Jonny e Alvaro”.

Il neopilota della KTM è sicuro che possa farcela.

Una volta che avrà capito come sono le gomme, perché sono molto più morbide di quelle che usiamo noi, credo che non avrà problemi a prendere confidenza, non vedo l'ora di osservarlo da vicino” ha concluso Jack.

Articoli che potrebbero interessarti