Tu sei qui

Moto3, Antonelli comanda le fredde FP1 a Jerez, segue Rodrigo

Il numero 23, nel suo ultimo giro lanciato, ha firmato il miglior tempo della mattinata in 1’46’’319. I piloti italiani hanno terminato le FP1 nelle prime undici posizioni, chiude Riccardo Rossi

Moto3: Antonelli comanda le fredde FP1 a Jerez, segue Rodrigo

Share


Il sole splende alto sul circuito Ángel Nieto di Jerez de la Frontera, nonostante questo, le temperature in mattinata sono rimaste notevolmente basse intorno ai 13°. Le condizioni della pista, definita “complicata”, non hanno permesso ai piloti di girare in meno di 1’46’’319. La ragione è data anche dalla impossibilità di montare le gomme morbide, troppo rischiose a causa dell’asfalto. Solo alcuni team hanno deciso di correre il rischio verso la fine del turno, come nel caso di Izan Guevara, ottenendo però scarsi risultati.

Il miglior crono della prima sessione di prove libere è stato firmato da Niccolò Antonelli, Avintia Esponsorama Moto3, sul suo ultimo giro lanciato in 1’46’’319. Il tempo finale del numero 23 ha fatto calare di una posizione nella classifica quello di Gabriel Rodrigo (Gresini Moto3) di ben 169’’ più lento dell’italiano. Negli ultimi minuti delle FP1 la pista è notevolmente migliorata e anche Jason Dupasquier (CarXpert PrustelGP), nell’ultimo tentativo, ha siglato il terzo miglior giro della mattinata in 1’46’’531.

Fuori dalla prima top 3 del fine settimana spagnolo troviamo Jaume Masiá (Red Bull KTM Ajo) seguito dalla KTM Tech3 di Deniz Öncü. Dal sesto all’undicesimo tempo troviamo in ordine gli italiani: Dennis Foggia (Le0pard Racing), Andrea Migno (Rivacold Snipers Team), Stefano Nepa (BOE Owlride), Romano fenati (Sterilgarda Max Racing Team) e Riccardo Rossi (BOE Owlride) con l’unica eccezione di Darryn Binder con l’ottavo tempo odierno.

Di seguito la classifica dei tempi delle FP1 Moto3:

 

Articoli che potrebbero interessarti