Tu sei qui

Moto3, Foggia-Fenati: l’Italia brilla nei test di Jerez

L’alfiere del team Leopard chiude al comando davanti al marchigiano del Max Racing Team, in Moto2 si impone Canet, 6° Baldassarri

Moto3: Foggia-Fenati: l’Italia brilla nei test di Jerez

Share


Giù il sipario a Jerez sulla due giorni di test riservati Moto2 e Moto3, che ha visto in azione quasi trenta piloti. Il tracciato spagnolo ha esaltato portacolori italiani, dal momento che nella minima cilindrata Dennis Foggia e Romano Fenati hanno catturato i riflettori della scena.

Davanti a tutti c’è infatti il capitolino di casa Leopard, che ha chiuso il mercoledì con il crono 1’45”726, precedendo di soli 66 millesimi il marchigiano del Max Racing Team. Da una parte c’è quindi la Honda di Foggia, dall’altra l’Husqvarna di Fenati, a conferma del proficuo lavoro svolto in questi due giorni da entrambi i piloti di casa nostra.

Alle loro spalle spiccano poi ben tre spagnoli, capitanati da Garcia, a cui segue Guevara e Artigas, poi il giapponese Yuki Kunii.

Volgendo invece lo sguardo alla Moto2, a piazzare la zampata vincente è stato Aron Canet. Tutti aspettavano di vedere Sam Lowes dominare la scena, invece lo spagnolo del team Aspar ha soffiato la leadership al britannico per 299 millesimi. Il tempo di 1’41”130 consegna infatti a Canet il riferimento del mercoledì, mentre Lowes deve accontentarsi del secondo posto, seguito da Marco Ramirez.

Più lontani invece i piloti di casa nostra. È il caso di Lorenzo Baldassarri, che in sella alla MV Agusta si è dovuto consolare con il sesto crono a oltre otto decimi dalla vetta (+0.841), mentre due posizioni più arretrato il compagno Simone Corsi (+0.878).

Tra i due alfieri Forward si inserisce quindi lo svizzero Tom Luthi, mentre Tony Arbolino archivia la due giorni di Jerez con l’undicesimo tempo a oltre un secondo dal crono siglato da Canet.

Adesso è tempo di preparare le casse e spedire tutto il materiale in Qatar per l’ultimo test invernale prima del via della stagione. L’appuntamento con Moto2 e Moto3 è dal 19 al 21 a Losail.    

Articoli che potrebbero interessarti