SBK, Ana Carrasco unstoppable: ecco la schiena dopo tolte le placche

L’ex campionessa della SuperSport300, alle prese con il percorso di recupero, mostra la propria schiena dopo l’ultimo intervento a cui si è sottoposta

Share


Era lo scorso 10 settembre, quando Ana Carrasco fu protagonista di una violenta caduta sulla pista dell’Estoril, rimediando la frattura delle vertebre D4 e D6.

A seguito dell’incidente l’ex campionessa della SSP300 è tornata immediatamente in Spagna, dove si è sottoposta a intervento chirurgico con conseguente innesto di apposite placche alla schiena.

In settimana, a distanza di quattro mesi, Ana ha rimosso le placche e oggi ha mostrato sui suoi profili social una foto della sua schiena dove sono ben visibili i punti di sutura.

Il suo percorso di recupero continua quindi secondo i piani, tanto che l’obiettivo è essere di nuovo in sella alla sua Kawasaki tra circa un mese. Poi sguardo rivolto all'inizio del Mondiale, previsto per il weekend del 25 aprile ad Assen.   

        

Articoli che potrebbero interessarti