CLAMOROSO: Intermot, è ufficiale la cancellazione di Colonia 2020

La notizia era nell'aria, saltate da tempo le presenze di BMW e KTM, ma con le defezioni ufficiose di tanti altri brand, la cancellazione era ormai quasi scontata. Ed ora Eicma?

Share


L'edizione 2020 sarebbe iniziata il prossimo 6 ottobre, come tutti gli anni pari (data la cadenza biennale), avrebbe anticipato parte delle novità che ad Eicma 2020 avremmo visto a Milano.

Questo il testo del comunicato ufficiale: "Dopo aver consultato e coordinato lo sponsor principale, l'IVM e le parti interessate del nostro settore, abbiamo deciso di annullare l'INTERMOT 2020. Abbiamo preso la decisione tenendo presente la salute dei nostri visitatori e partner. A differenza di altre fiere più orientate al B2B, grandi eventi come INTERMOT ricevono decine di migliaia di visitatori in un breve periodo di tempo su una superficie limitata. La vicinanza e la possibilità di condividere esperienze è parte integrante del nostro evento. L'attuale raccomandazione è che non si dovrebbero tenere eventi di grandi dimensioni come il nostro e che deve essere preso in considerazione l'incentivo di molti visitatori, che non sanno se saranno in grado di viaggiare".

Di fatto non dice nulla di non condivisibile ed è il motive per il quale da tempo, malgrado la speranza sia sempre l'ultima a morire, non vediamo come si possa ipotizzare di vedere il mese successivo, nelle canoniche date di inizio novembre, l'evento più importante del mondo delle due ruote, EICMA, con tutti gli eventi e gli spettacoli che normalmente ospita il salone milanese. 

Oltretutto, a voler fare un confronto, la Germania ha subito conseguneze minori, rispetto a Milano ed alla Lombardia, che sono invece tra le zone più duramente colpite dalla pandemia del COVID-19.

Nessuna notizia invece legata all'ipotesi di far slittare di un anno Intermot, che pare dia già da ora appuntamento all'edizione del 2022, dal 5 al 9 ottobre. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti