Tu sei qui

SBK, Hayden e Bradl, tori da combattimento per la Honda

In Austria svelata la nuova livrea Red Bull della Fireblade SP2,che strizza l'occhio alla monoposto di Formula 1

SBK: Hayden e Bradl, tori da combattimento per la Honda

È una delle settimane più attese perché i top team tolgono il velo alle nuove moto. Ad anticipare tutti, in questo lunedì, è Honda. In Austria Stefan Bradl e Nicky Hayden hanno presentato il CBR1000R versione 2017. La Fireblade SP2 è senza dubbio una delle più attese in questa stagione del Mondiale delle derivate.

Una vera e propria scarica di potenza l’ultima novità in casa giapponese, in particolare per quanto riguarda il motore. Riviste infatti le valvole di aspirazione, maggiorate di 1 mm, e quelle di scarico , ora da 27 mm in luogo dei 25.5 della SP. Tra le novità anche quella riguardante l’angolo incluso tra le valvole stesse, pari a 10° per quelle di aspirazione e 12° per quelle di scarico. Resta invece invariata l'alzata delle stesse valvole, così come la larghezza della testata.

Il rapporto di compressione è lo stesso presente  SP (13:1) ma sulla SP2 , grazie alla forma diversa delle valvole, si ha una conformazione più "pulita"  a favore della regolarità e resa della combustione. I pistoni sfruttano un design esclusivo con trattamento termico che rinforza l’area attorno al piede di biella, dove è fissato uno spinotto più corto di 2,5 mm e più leggero di 8 g. Pronto per alloggiare alberi a camme ad alzata maggiorata, il diametro esterno della punteria è maggiorato di 2mm (28mm sulla SP), mentre l’altezza totale e lo spessore sono stati ridotti per ridurne il peso. Infine spiccano i cerchi Marchesini, più leggeri.

Poco dopo lo scoccare delle 14, Hayden e Bradl hanno svelato l’ultima nata. Un vero e proprio taglio col passato anche per quanto riguarda la livrea, dove domina il marchio Red Bull sulle carene, insieme ai colori giallo rosso e blu. Proprio come sulla monoposto di Formula 1 utilizzata da Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Sparisce quindi il bianco delle passate stagioni, mentre si colorano di blu intenso i numeri dei due piloti sul cruscotto, visibilmente emozionati in uno dei giorni più attesi prima di volare a Phillip Island.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti