Tu sei qui

SBK, SS600, FP2: Sofuoglu primo con caduta, 5° Gamarino

Il turco precede Rea e Jacobsen su MV. Settimo il rientrante Bassani davanti a Caricasulo, scivolato durante la sessione

SBK: SS600, FP2: Sofuoglu primo con caduta, 5° Gamarino

Secondo ed ultimo turno di giornata in quel di Misano per la Supersport, con il campione del mondo in carica a dettare legge. Il più veloce infatti è Kenan Sofuoglu, che nonostante una caduta guarda tutti dall’alto grazie al crono di 1’39”102.

Alle sue spalle sorprende Gino Rea (+156) con la sua Kawasaki, seguito dalla MV Agusta di PJ Jacobsen e dalla Honda di Jules Cluzel, distanziato di soli 211 millesimi. Il primo degli italiani è Christian Gamarino, quinto a +301 millesimi, seguito da Stapleford e da Axel Bassani; il pilota di Feltre dimostra di non aver dimenticato come si guida una Supersport, incassando solo quattro decimi di ritardo nel giorno del suo rientro ad interim nella categoria.

In ottava piazza troviamo Federico Caricasulo, primo nel turno mattutino ma protagonista di una scivolata nel pomeriggio, che precede il compagno di squadra Lucas Mahias, mentre chiude la top ten Anthony West. Nei primi quindici anche le due MV di Davide Stirpe ed Alessandro Zaccone, mentre sono più attardati gli altri italiani. Roberto Rolfo infatti è 21°, mentre Jacopo Cretaro è 31°. Non è sceso ovviamente in pista Alex Baldolini, alle prese con i postumi della caduta del mattino

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti