Tu sei qui

Moto3, Martin penalizzato di 12 posizioni sulla griglia

Lo spagnolo è stato punito per avere rallentato per più di tre settori durante le FP3 del mattino. Stessa sorte per Toba e Pagliani, multato di 300 euro per recidiva

Moto3: Martin penalizzato di 12 posizioni sulla griglia

La notizia era nell’aria già dagli ultimi istanti della sessione di qualifica, e sul finale di giornata è arrivata la conferma. Jorge Martin, poleman del Mugello, dovrà scontare una penalizzazione di dodici posizioni sulla griglia di partenza di domani, scattando quindi dalla 13° casella.

La decisione è stata presa dallo Steward Panel della FIM per punire un’infrazione commessa dal pilota del team Gresini durante le FP3 di questa mattina. Il pilota spagnolo ha rallentato in più dei tre settori della pista superando il limite del 110% rispetto ai suoi migliori tempi in quei settori, mettendo in atto un comportamento giudicato irresponsabile e pericoloso per gli altri piloti in pista.

Lo stesso comportamento (nella stessa sessione) e la stessa punizione è stata inflitta a Kaito Toba e Manuel Pagliani, che si erano piazzati rispettivamente al 27° ed al 18° posto durante le qualifiche. Per l’italiano si tratta inoltre della seconda penalizzazione di stagione dopo quella subita in Argentina, cosa che ha fatto scattare anche una multa di 300 euro.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti