Tu sei qui

Moto3, Fabio Quartararo corre contro il tempo

Tolti i chiodi dalla caviglia: "dovrò dare il mio meglio per essere pronto per il Qatar"

Fabio Quartararo corre contro il tempo

Fabio Quartararo è stato il debuttante più chiacchierato di tutto il 2015. Dopo avere vinto due volte il CEV, per il suo ingresso nel Mondiale era stata addirittura aggiunta una postilla al regolamento in modo da consentirgli la partecipazione nonostante non avesse raggiunto i 16 anni minimi previsti.

Nella prima parte della stagione, le promesse erano state mantenute con un podio alla seconda gara, ad Austin, ed un altro ad Assen. A rovinare il debutto è stato l’incidente subito nelle prove libere del GP di Misano, in cui il francese si procurò la frattura della caviglia.

Un incidente che sta continuando a pesare, infatti solo due giorni fa i medici sono intervenuti per rimuovere con un operazione i chiodi applicati al piede e Quartararo ora dovrà tenere l’ingessatura.

Sarà una corsa contro il tempo: “ora devo dare il mio meglio per essere pronto al 100% per il GP del Qatar”, ha dichiarato.

In questa ultima parte d’inverno dovrà recuperare dall’ultima operazione e riuscire a prepararsi al meglio per il nuovo anno. Il pilota transalpino ha infatti lasciato il team Estrella Galicia di Emilio Alzamora per approdare al Leopard. Questo ha significato anche un cambio di moto, dalla Honda alla KTM.

Tante novità che hanno bisogno di tempo per essere assimilate e la data del 20 marzo, che segna la partenza del campionato, non è poi così distante.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti