Tu sei qui

Non solo Only Fans in Moto2: Escort Advisor vola al TT sull’Isola di Man

Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, sponsorizza il pluripremiato pilota Pierre Yves Bian che arriva, con l'edizione 2024, alla terza partecipazione alla gara più pericolosa al mondo

News: Non solo Only Fans in Moto2: Escort Advisor vola al TT sull’Isola di Man

Joe Roberts ha corso, e vinto, domenica scorsa sul circuito del Mugello con la carenatura sponsorizzata da Only Fans...ma non è il solo ad essere finanziato dalla...bellezza!

In occasione della nota competizione motoristica sull’Isola di Man, il Tourist Trophy (TT), Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, sponsorizza il pluripremiato pilota Pierre Yves Bian che arriva, con l'edizione 2024, alla terza partecipazione alla gara più pericolosa al mondo. 

Il pilota francese ha partecipato al primo TT nel 2022, all’età di 31 anni. La prima volta si è guadagnato il sesto posto nella seconda gara Supertwin. Nell’edizione del 2023 ha conquistato il secondo posto ancora nella Supertwin e ha segnato il giro più veloce di sempre di un francese al Mountain. Per l’edizione del TT 2024 correrà con il numero 3. 

L’altro pilota sponsorizzato da Escort Advisor, lo spezzino Andrea Majola, dopo aver valutato con cura l’impegno previsto per la partecipazione al TT 2024, opta per una strategia più ambiziosa e sceglie di prepararsi al meglio per trionfare al ManxGP, che si terrà dal 18 al 26 agosto sempre sull’Isola di Man. La vittoria gli darebbe la possibilità di partecipare al Tourist Trophy 2025 come vincitore della seconda competizione più famosa dell’isola.

Pierre Yves Bian nasce in Francia il 17 settembre 1991. La sua carriera comincia nel 2015 con le corse su strada. Nel 2016 conclude l’IRRC Supersport al quarto posto e ottiene il primo podio a Imatra. Nel 2017 arriva terzo all’IRRC e ottiene le prime vittorie a Imatra e Chimay. Nel 2018 finisce sesto assoluto nel Campionato Internazionale di Corse su Strada, prima di vincere il titolo tre anni dopo, vincendo cinque delle otto gare disputate. Nel 2019 al ManxGP guida la gara Newcomers dall’inizio alla fine, mostrando fin da subito il suo talento e salendo sul gradino più alto del podio.

Eredita la passione per la moto dal padre (ex pilota e campione francese) giàall’età di 2 anni, quando inizia a correre in moto su una PW50, per poi gareggiare a 12 anni nel Campionato francese di scalate in montagna.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy