Tu sei qui

SBK, Rea in pole a Magny-Cours con lo stesso tempo al millesimo di Toprak

Incredibile quanto accaduto in Superpole con i due rivali che hanno realizzato lo stesso identico crono, cosa mai accaduta nella storia della Superbike! 3° Redding, 4° Bautista seguito da Gerloff e Lowes, 7° Rinaldi poi Bassani, Baz e Oettl

SBK: Rea in pole a Magny-Cours con lo stesso tempo al millesimo di Toprak

Share


Johnny Rea ha ottenuto la pole a Magny-Cours con il crono di 1'36"124. Il pilota nordirlandese ha realizzato lo stesso tempo al millesimo di Toprak Razgatlioglu, ma a partire davanti a tutti sarà il Cannibale della Kawasaki. Il motivo è dovuto al fatto che il portacolori Kawasaki detiene il secondo giro veloce in 1'36'168, mentre quello del turco è di 1'36"240.  In prima fila con loro ci sarà anche la BMW di un sorprendente Scott Redding, separato di soli 109 millesimi dalla vetta, mentre Alvaro Bautista è quarto a 292 millesimi dalla coppia di testa.

Lo spagnolo di Aruba apre quindi la seconda fila con Gerloff e Lowes al fianco, mentre settimo tempo per Michael Rinaldi, incalzato a sua volta da Axel Bassani, il quale lamenta mezzo secondo dal vertice, mentre Baz e Oettl chiudono la top ten. Soltanto 12° Andrea Locatell. 

11:24 Toprak ha realizzato lo stesso tempo al millesimo di Rea in 1'36"124! Quinto è invece Gerloff, mentre Bassani sale in ottava posizione a mezzo secondo dalla vetta. 

11:23 Bautista centra il quarto crono a 292 millesimi dalla vetta, mentre Toprak non migliora nel suo primo giro.

11:22Rea accende la sfida: pole momentanea in 1'36"124, seguito a a 109 millesimi dalla BMW di Redding. Occhio che in pista c'è ora Bautista e Toprak a caccia del tempo.

11:21 Il primo pilota a magliorarsi è Rinaldi, che diventa quarto a 240 millesimi dalla vetta, seguito da un super Oettl, quinto con la Ducati di Go Eleven.

11:19 Si torna ora in pista per l'ultimo attacco al tempo. Il riferimento da battere è l'1'36"354 siglato da Toprak 

11:17 Piloti tutti ai box in attesa di montare la seconda gomma da qualifica. Al comando spicca Toprak, ecco la classifica momentanea. 

11:14 Toprak balza ora in testa rifilando 190 millesimi alla Kawasaki di Lowes, mentre Rea non migliora e scende in terza posizione. Passo avanti importante di Locatelli, ora sesto, ottavo Rinaldi, 11° Bassani. 

11:12 Ecco ora i primi crono: Lowes si piazza al comando in 1'36"544 seguito a 71 millesimi da Rea, 3° Redding, poi Toprak e Bautista. Settimo è Rinaldi, decimo Bassani, 15° Locatelli. 

11:10 Parte in questo istante la qualifica di Magny-Cours con Laverty il primo a scendere in pista seguito da Baz e Ponsson. 

11:00 Ci siamo! 10 minuti al via della sessione con il sole che si fa spazio tra le nuvole sopra il tracciato francese. 

10:30 Poco più di 30 minuti al via della sessione di qualifica a Magny-Cours. Mattinata serena, pista asciutta con 19° nell'aria e 24° sull'asfalto. La sessione partirà alle ore 11:10

Alle ore 11:10 scatterà la Superpole della Superbike a Magny-Cours. C’è grande attesa per questa qualifica, dopo che in FP3 Toprak Razgatlioglu e la Yamaha hanno messo tutti in riga con il crono di 1’36”626. Il turco è stato l’unico in grado di abbattere il muro dell’1’37”,mentre Rea è finito a terra negli ultimi minuti della sessione, senza però rimediare conseguenze.

Il Cannibale ha archiviato il turno con il sesto crono a sette decimi dalla vetta, mentre in seconda posizione si è inserito un super Scott Redding, il quale ha avuto la meglio nei confronti di Loris Baz. Quarto crono invece per la prima delle Ducati, ovvero quella di Alvaro Bautista, mentre settimo Rinaldi, tredicesimo Bassani. A terra è finito anche Syahrin, portato al centro medico per accertamenti.

Di seguito la classifica.

Articoli che potrebbero interessarti