Tu sei qui

SBK, Gardner sul mercato si inserisce fra Petrucci e Bassani per la Ducati di Rinaldi

Paco Sanchez è in cerca di una sella per il suo assistito in vista del prossimo anno. Remy pensa anche alla Superbike e ci sono stati contatti con Ducati mentre sono in ballottaggio con Rinaldi anche Petrucci e Bassani  

SBK: Gardner sul mercato si inserisce fra Petrucci e Bassani per la Ducati di Rinaldi

Share


La sua avventura in MotoGP si è conclusa dopo una sola stagione. A seguito della decisione di KTM di scaricarlo, per Remy Gardner non ci sono selle disponibili in top class, di conseguenza l’australiano deve guardarsi attorno.

Nelle ultime settimane si sono infatti intensificati i colloqui con Fantic, intenzionata a puntare sull’australiano per il progetto Moto2 in ottica 2023. Al tempo stesso il suo manager Paco Sanchez sta valutando anche altre alternative.

Una di queste porta infatti alla Superbike, tanto che Sanchez ha sondato la pista con Ducati. Come ben sappiamo, il team capitanato da Stefano Cecconi non ha ancora annunciato il nome della seconda guida e Gardner non sdegnerebbe affatto una possibilità nel paddock delle derivate.

Le speranze sembrano però essere ridotte all’osso, dal momento che la priorità di Aruba è quella di rinnovare per il 2023 con Michael Ruben Rinaldi. Qualora non dovesse andare  in porto l’affare con il romagnolo, Gardner si troverebbe davanti nomi come Petrucci e Bassani con cui dover fare i conti.

Insomma, la strada che porta in Aruba non sembra essere così semplice da percorrere.     

Articoli che potrebbero interessarti