Tu sei qui

SBK, Lo sfogo di Petrucci: “Domenica sono successe cose mai viste in 25 anni di carriera”

“A Road Atlanta è saltata la corrente. Siamo rimasti cinque minuti fermi in griglia con il motore accesso, e l'acqua è andata in ebollizione causando il problema al motore"

SBK: Lo sfogo di Petrucci: “Domenica sono successe cose mai viste in 25 anni di carriera”

Share


Gara 2 a Road Atlanta si è conclusa dopo nemmeno un giro per Danilo Petrucci. Il pilota Ducati è stato infatti costretto ad alzare bandiera bianca per un problema alla Ducati, che lui stesso ha spiegato poi sui social.

Sta di fatto che domenica è successo davvero di tutto sul tracciato statunitense: prima una bandiera rossa, poi la corrente che salta in tutto il circuito, tanto da tenere fermi i piloti ben 20 minuti, prima di risolvere il problema.

In merito a ciò ecco quanto scritto da Petrux:

“Imbarazzante quello che è successo oggi. In 25 anni di corse non ho mai visto che si interrompano le gare perché non c’è corrente nelle telecamere del circuito. Abbiamo fatto più griglie di partenza per oltre 5 minuti totali con i motori accesi, il motore si è rotto perché l’acqua ha bollito. Non voglio fare critiche a nessuno, né al campionato @motoamerica ne al circuito, voglio credere che questo sia stato un episodio su un milione. Sono solo molto arrabbiato perché ho perso una gara per una cosa incredibile. Però così è la mia vita ed è stata sempre uno “sliding doors” saltare sul treno all’ultimo momento. È quello che mi tiene vivo. Non è eccitante aspettare l’aereo per due ore, è eccitante saltare su all’ultimo momento, e questo campionato sarà molto eccitante”.

Articoli che potrebbero interessarti