Tu sei qui

Moto3, Jason Dupasquier non ce l'ha fatta: è deceduto all'ospedale di Firenze

Il 19enne svizzero, nostante tutti gli sforzi del personale medico, si è spento in seguito alle ferite riportare nell'incidente di ieri al Mugello

Moto3: Jason Dupasquier non ce l'ha fatta: è deceduto all'ospedale di Firenze

Share


La tragica notizia che nessuno avrebbe mai voluto sentire è arrivata: Jason Dupasquier non ce l’ha fatta.

Dupasquier è stato coinvolto in un incidente tra più piloti tra le curve 9 e 10 durante le Q2 del Gran Premio d’Italia al Mugello. I veicoli di intervento medico della FIM sono arrivati immediatamente sul posto e il pilota svizzero è stato stabilizzato in pista prima di essere trasferito in elicottero medico, in condizioni stabili, all'ospedale Careggi di Firenze.

Nonostante gli sforzi dello staff medico del circuito e di tutti coloro che hanno successivamente assistito il pilota svizzero, l'ospedale ha annunciato che Dupasquier è purtroppo deceduto a causa delle ferite riportate.

All'inizio del mese c'era stato un altro incidente fatale al Mugello: la vittima un pilota di cinquantanove anni, Stelvio Boaretto, impegnato nel Trofeo Italiano Amatori, categoria 1000 Avanzata. Il pilota era stato coinvolto, con altri partecipanti, in un incidente di gara nel quale riportava le lesioni più gravi.

Alla famiglia e agli amici di Jason vanno le più sendite condoglianze di tutta la redazione di GPOne.com.

Articoli che potrebbero interessarti