Tu sei qui

24 Ore Le Mans, gara thriller! Vince Kawasaki

Il sorpasso di Jeremy Guarnoni su Yonny Hernandez a pochi minuti dalla fine regala a Kawasaki la vittoria sul Circuito Bugatti al termine di una 24 ore che ricorderemo a lungo

News: 24 Ore Le Mans, gara thriller! Vince Kawasaki

È stato un vero spettacolo.
Sul circuito Bugatti di Le Mans trionfa la Kawasaki di Guarnoni, Checa e Nigon protagonista, con la Honda n°111 di Hernandez, de Puniet e Nigon, di un finale al cardiopalma. Il sorpasso vincente a 7 minuti dal termine con Guarnoni che ha passato Hernandez (secondo alla bandiera a scacchi per 1'00"550). 
Terza classificata la Suzuki n°2 che era stata protagonista dell’holeshot in partenza scavalcando la BMW che si trovava in pole.  

La Kawasaki n°11, è rimasta in testa per la maggior parte della gara ma nelle ultime ore, grazie alla strategia della Honda e alla grande guida di Randy de Puniet, si era trovata al secondo posto
Rimonta affidata a Jeremy Guarnoni che ha finalizzato il sorpasso decisivo a 7 minuti dal temine. “Provo una sensazione incredibile – ha detto Guarnoni - è forse il giorno più bello della mia vita”. 

Sorpresa tra gli italiani visto che il primo “tricolore” della classifica non è Niccolò Canepa, ritirato con la Yamaha YART, ma Roberto Rolfo nono con Mulhauser e Hill sulla Yamaha del team MOTO AIN. Dietro di lui, in decima, Kevin Manfredi sulla Kawasaki n°33 con Boulom e Leesch. 

La vittoria di Kawasaki SRC vale anche la prima posizione nel campionato EWC, che correva a Le Mans la seconda gara della stagione, superato quindi il team F.C.C. TSR Honda France, solo 35esimo al traguardo. 

Nella categoria minore, la Superstock, vittoria per la Suzuki N.50 del team Motors Events che ha chiuso settima assoluta a 18 giri dal leader.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti