Tu sei qui

Moto3, FP2: pioggia a tratti, Mcphee precede Bezzecchi

Lo scozzese regola l'azzurro e Rodrigo. 4° Bastianini, 8° Arbolino davanti ad Antonelli, caduto come Bulega

Moto3: FP2: pioggia a tratti, Mcphee precede Bezzecchi

La Moto3 ha aperto il venerdì pomeriggio del Red Bull Ring, dove l’attore principale è stato probabilmente il meteo. Pochi minuti dopo lo scattare del semaforo verde infatti le prime gocce hanno iniziato a cadere, lasciando presagire un turno bagnato; previsione errata, dato che molto rapidamente la perturbazione si è interrotta consentendo ai piloti di girare su pista asciutta, salvo poi arrivare il vero e proprio temporale nelle ultimissime fasi di sessione.

A primeggiare in questa sessione dalle tante facce è stato John Mcphee in 1’37”329, precedendo il capoclassifica Marco Bezzecchi di un paio di decimi; i due erano vicini a migliorare il loro tempo all’ultimo passaggio, ma la pioggia nell’ultimo settore li ha costretti a desistere. Terza piazza per Gabriel Rodrigo, seguito da Enea Bastianini (+0.271) e Philip Oettl, fresco al pari di Bezzecchi di promozione in Moto2.

Sesto è Kaito Toba davanti ad Albert Arenas, Tony Arbolino e Niccolò Antonelli. Quest’ultimo è scivolato alla curva uno nel finale di turno al pari di Nicolò Bulega, la cui moto impazzita ha portato alla caduta che Atiratphuvapat, ma per fortuna sembrano scongiurati problemi seri per tutti e tre i piloti.

Tornando alla classifica la top ten è chiusa da Jaume Masia, mentre in 14° piazza troviamo Fabio Di Giannantonio, che mette le proprie ruote davanti a quelle di Lorenzo Dalla Porta. Positiva la 17esima posizione di Stefano Nepa, mentre fatica Andrea Migno in 21° posizione al pari di Nicolò Bulega (28°) e Dennis Foggia (29°). Rimasto fermo ai box per larghi tratti Jorge Martin, che ha deciso di non rischiare viste le condizioni e ha chiuso 24°.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti