Tu sei qui

ELF CIV: a Misano riparte l'Italiano Velocità

In SBK è di nuovo caccia al trono di Michele Pirro, SS mondiale con Roccoli, Fabrizio e Haga. Occhi puntati sui talenti di Moto3 e SS300 

News: ELF CIV: a Misano riparte l'Italiano Velocità

Share


Nel weekend del 7 e 8 aprile riparte la stagione del CIV. Il Campionato Italiano Velocità, che quest'anno si preannuncia ancora più combattuto, soprattutto nelle categorie cadette. In SBK si spera in duelli più accesi che possano quanto meno rendere più incerto un campionato che, nelle ultime stagioni, ha visto il dominio quasi assoluto di Michele Pirro: Baiocco, Corti e Zanetti sono pronti alla battaglia. Interessante sarà vedere cosa succederà nella sempre spettacolare SS con nomi del calibro di Michel Fabrizio e Noriyuki Haga al via insieme al rientrante Massimo Roccoli, pluricampione della categoria. Occhi ben aperti sulle classi cadette: da Moto3, Premoto3 e SS300 verranno fuori i campioni di domani. 

SBK: SI RIPARTE DA PIRRO – Il trono della categoria regina è nelle mani di Michele Pirro. Il collaudatore Ducati MotoGP anche quest'anno si schiera con la Ducati Panigale V2 del Team Barni. Insieme a lui due ragazzi interessanti come Matteo Ferrari e Samuele Cavalieri. Confermata la presenza anche di Lorenzo Zanetti, 2° lo scorso anno che avrà come compagno di squadra Fabrizio Perotti nel Team Motocorsa. Grade attesa per la stagione di Claudio Corti (Motozoo Racing) e dei giovani come Axel Bassani (DMR Racing) o come Cristian Gamarino (Tutapista Corse). Della partita tra gli altri anche il campano Riccardo Russo (CM Racing), oltre a Kevin Calia ed al Campione 2016 Matteo Baiocco (collaudatore della RS-Gp) in sella alla Aprilia del team Nuova M2 Racing. 

MOTO3: FUCINA DI TALENTI – Nella combattuta categoria  cadetta con la corona assegnata da qualche stagione all’ultima gara, si riparte dal Campione Italiano in carica Nicholas Spinelli, quest'anno tra le fila del Gresini Racing Junior Team. A contendergli il titolo ancora Kevin Zannoni con la TM Factory Racing. Tanti i nomi da tenere d’occhio: Edoardo Sintoni (Pro Racing Team), Anthony Groppi (TM Factory Racing), Nicola Carraro (Team Minimoto Portomaggiore) e Raffaele Fusco (Gradara Corse). Da segnalare poi il ritorno di Stefano Nepa e il Team RMU VR46 Riders Academy con gli esordienti nella categoria Elia Bartolini e Lorenzo Bartalesi.

SS600: HAGA E FABRIZIO – La SS600 si preannuncia la categoria più agguerrita e quella che potrebbe regalare maggiore spettacolo, a cominciare da due nomi illustri: Michel Fabrizio e Noriyuki Haga. Accanto a loro non mancheranno poi il Campione 2017 Davide Stirpe seguito da Ilario Dionisi, Marco Bussolotti , Lorenzo Gabellini  e Nicola Morrentino. Ad alzare ulteriormente il livello della competizione ci sarà poi il ritorno del 5 volte Campione Italiano Massimo Roccoli. Attenzione poi ad alcune new entry come Mattia Casadei e nomi come Alessandro Nocco, Kevin Manfredi e Alessio Velini.

Premoto3 – La entry class tra i giovanissimi della Premoto3 dell’ELF CIV, divisa in 125 2T e 250 4T, vedrà tanti giovani talenti confermati rispetto alla scorsa stagione, tanti nomi che fanno parte del progetto Talenti Azzurri FMI, piloti come Alberto Surra e Nikolas Marfurt, Matteo Boncinelli, Marco Gaggi solo per citarne alcuni. Anche qui la lista è lunga, senza contare i nuovi talenti, saliti dal CIV junior.

SS300 – Griglia ben nutrita quella della SS300, confermando un trend in crescita con il limite massimo di 50 piloti al via. Non mancherà il Campione 2017, Luca Bernardi pronto a difendere il titolo dai tanti possibili nuovi protagonisti per una categoria dove saranno ancora rappresentate tutte le migliori case (Honda, Yamaha, Kawasaki, KTM).

TV E BIGLIETTI– Il primo round dell’ELF CIV 2018 dal Misano World Circuit sarà trasmesso in diretta streaming da Eleven Sports (accessibile anche dal sito civ.tv) con le repliche delle gare in onda la settimana successiva all’evento su Sky Sport MotoGP HD (canale 208). Per chi non volesse perdere lo spettacolo dal vivo ecco info su prezzi e riduzioni biglietti:
Venerdì 6 Aprile - Gratuito
Sabato 7 Aprile - Circolare Intero: Euro 10,00. Circolare Ridotto DONNE - U18 - ROMAGNA VISIT CARD: Euro 8,00. Tesserati FMI - U14: Gratuito
Domenica 8 Aprile - Circolare intero: Euro 15,00. Circolare Ridotto DONNE - U18 - ROMAGNA VISIT CARD: Euro 10,00. Tesserati FMI - U14: Gratuito
Abbonamento sab + dom - Circolare intero: Euro 20,00. Circolare Ridotto DONNE - U18 - ROMAGNA VISIT CARD: Euro 15,00.

Articoli che potrebbero interessarti