SBK, Barcellona: Locatelli insegue, Mahias si prende il venerdì!

SSP - Il francese detta il passo al termine del primo giorno di prove, mentre il portacolori Evan Bros chiude col quarto crono, 2° Vinales, 3° Oettl, 7° De Rosa

Share


Barcellona potrebbe già essere un weekend decisivo per le sorti della SuperSport, dal momento che Andrea Locatelli ha il primo match ball a disposizione per laurearsi Campione. Qualora domenica sera il suo margine in Campionato dovesse essere uguale o superiore a 100 punti, avrebbe infatti l’aritmetica dalla sua parte. Un compito non certo semplice attende quindi la concorrenza, a partire da Lucas Mahias, primo rivale in classifica vista l’uscita di scena di Cluzel.

In questa prima giornata di prove, l’alfiere Puccetti guarda però tutti dall’alto della classe, grazie al crono di 1’45”682. A sorpresa Locatelli deve inseguire, a tal punto accontentarsi del quarto crono a 258 millesimi dalla vetta. Poco più di due decimi e mezzo il distacco con cui confrontarsi dal transalpino.

La sfida è comunque aperta, dal momento che in un secondo troviamo ben otto piloti. Tra i due rivali si inserisce quindi la prima delle Yamaha, ovvero quella di Vinales, in ritardo di soli 59 millesimi, mentre terza la ZX-6R di Oettl.

Nei primi cinque spicca anche Odendaal, mentre Raffaele De Rosa e la MV Agusta non vanno oltre la settima piazza, incassando un gap che supera i sette decimi (+0.730). Alle sue spalle compare invece Smith, che per l’occasione sostituisce l’infortunato Cluzel in casa GMT94.

Per quanto riguarda invece gli altri italiani, da registrare la dodicesima posizione di Manfredi, mentre 15° Bassani. A ridosso dei primi venti c’è anche Fuligni, mentre nelle retrovie compare Montella.

Share

Articoli che potrebbero interessarti