Non solo MotoGP: anche Moto2 e Moto3 al Gran Premio virtuale di Jerez

La terza gara è in programma per domenica 3 maggio e per la prima volta tutte e tre le classi del motomondiale vi parteciperanno

Share


I Gran Premi virtuali sono diventati un piacevole diversivo in questo periodo di stop forzato per le competizioni e i piloti della MotoGP non si sono tirati indietro. Da Valentino Rossi in già, in tanti hanno accettato di sfidarsi con il videogioco ufficiale del motomondiale, prima sulla pista del Mugello e poi su quella del Red Bull Ring.

I tifosi hanno apprezzato, garantendo un ottimo successo a questa iniziativa. Oggi è stato annunciato il 3° GP virtuale, che si disputerà domenica 3 maggio. In quel fine settimana il motomondiale avrebbe fatto tappa in Spagna ed è stato scelto Jerez come teatro della sfida.

La principale novità sarà che per la prima volta non ci saranno solo le MotoGP in pista, ma anche le Moto2 e le Moto3. Tutte le classi saranno quindi rappresentate nella simulazione di un vero e proprio fine settimana di gara.

Per quanto riguarda la MotoGP ogni squadra potrà schierare un pilota, mentre la Honda, avendo il campione del mondo, due. Per quanto riguarda Moto2 e Moto3, invece, sarà dato l’accesso a 10 piloti, con la priorità alla Top Ten della classifica reale.

Inoltre, l’evento supporterà l’associazione Two Wheels for Life nella lotta contro il coronavirus.

Presto verranno annunciati i piloti che prenderanno parte al Gran Premio di Jerez, che scatterà alle 15 di domenica 3 maggio.

Share

Articoli che potrebbero interessarti