Tu sei qui

In sella con Mika Kallio al KymiRing, il tracciato nato per la MotoGP

VIDEO - I tester della MotoGP stanno scoprendo in questi giorni la nuova pista in Finlandia, mentre Mika Kallio l'aveva già sperimentata in sella ad una KTM Super Duke 1290

Iscriviti al nostro canale YouTube

Tra i piloti che hanno potuto scoprire per primi il nuovissimo impianto finlandese del KymiRing c'è ovviamente Mika Kallio, che visto il passaporto ha un legame del tutto particolare con questo tracciato, destinato a riportare la MotoGP laddove manca dai gloriosi tempi della mitica Imatra.

Tutti i tester della MotoGP hanno svolto oggi la prima giornata di prove sul tracciato, con un test fortemente condizionato dalla pioggia. Tuttavia tutti i sei tester presenti per Ducati, Honda, KTM, Aprilia e Suzuki sono scesi regolarmente in pista alla scoperta del tracciato che a partire dal 2020 farà parte del calendario regolarmente.

Anche Kallio è sceso in pista oggi, ma nelle giornate precedenti gli è stato possibile farlo in solitaria ed in sella ad una moto di produzione di serie, ovvero una KTM Super Duke 1290. Il finlandese ha girato con una Go Pro installata in un modo del tutto particolare, ovvero sfruttando un'asta che partiva dal codino della moto. In questo modo la ripresa è estremamente particolare e soprattutto riesce a regalare un punto di vista davvero interessante che permette di comprendere quale sia l'andamento del circuito. 

Godetevi il video, aspettando di osservare i prototipi della MotoGP sfrecciare sul circuito finlandese!

Dello stesso video c'è anche la versione 360°: qui potete vederlo!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti