Tu sei qui

MotoGP, Nessuna frattura per Iannone, ma la gara di Jerez è in forse

Andrea ha rimediato una brutta botta al piede sinistro: domani mattina dovrà sottoporsi a un controllo medico per potere correre

MotoGP: Nessuna frattura per Iannone, ma la gara di Jerez è in forse

Gli esami effettuati al Centro Medico del circuito di Jerez hanno escluso fratture, ma non è ancora certo se Andrea Iannone riuscirà a correre domani. Nella caduta rimediata nelle FP4 alla curva 11, il pilota di Aprilia ha sofferto una brutta botta al piede sinistro, nella zona del tallone. Andrea non ha potuto disputare le qualifiche, ma le lastre non hanno evidenziato gravi lesioni.

In un primo tempo, si era deciso di trasportarlo in ospedale per sottoporlo a una TAC, ma poi i medici hanno ritenuto sufficienti i controlli già effettuati.

Iannone vorrebbe correre domani la gara spagnola, ma per farlo dovrà passare un esame medico con i dottori del circuito. Per il momento avverte dolore, ma nelle prossime ore le sue condizioni potrebbero migliorare e permettergli di risalire in sella.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti