Tu sei qui

SBK, Cluzel a terra, Cortese campione della SuperSport

Bagarre incandescente tra i due piloti a Losail col francese che cade al penultimo giro, vince Mahias, sul podio anche Caricasulo

SBK: Cluzel a terra, Cortese campione della SuperSport

È stato un finale che ha tenuto tutti col fiato in gola, rispecchiando in pieno la stagione della SuperSport. Sandro Cortese contro Jules Cluzel, la sfida che tutti attendevano è andata in scena nella serata del Qatar, nonostante la violenta tempesta di sabbia che si è abbattuta sulla pista nel primo pomeriggio con tanto di bomba d’acqua.

Un testa a testa avvincente quello tra il francese e il tedesco, dove a prevalere è stato il portacolori del team Kallio Racing, al debutto nella categoria. I due non hanno fatto calcoli tanto dare vita a una gara incandescente a colpi di sorpassi e controsorpassi. Nelle prime battute Cluzel ha provato a scavare il solco sul rivale, ma senza riuscirci. In seguito è toccato a Cortese, ma anche in quel caso il copione è stato identico. Nella bagarre tra i due ci ha pensato quindi Lucas Mahias ad inserirsi, seminando i due contendenti.

Alle spalle del francese il duello Cortese-Cluzel si è deciso a due tornate dalla conclusione, quando il portacolori NRT è scivolato alla curva sette, mettendo così fine alle proprie ambizioni. Nonostante la caduta, il pilota francese è salito nuovamente sulla propria moto per arrivare al traguardo, ma sfortunatamente è incappato in un violento highside che lo ha costretto ad alzare definitivamente bandiera bianca. La sua corsa è quindi finita lì, mentre Cortese correva indisturbato verso la bandiera a scacchi per festeggiare il titolo della SuperSport.

Al tedesco è quindi bastato il secondo posto alle spalle di Lucas Mahias per alzare al cielo lo scettro di Campione della categoria. Sul podio di Losail anche Federico Caricasulo, autore del terzo posto davanti a Gradinger. Poi Krummenacher, Perolari e Barbera. Per quanto riguarda invece gli italiani, oltre a Caricasulo, spicca nella top ten Raffaele De Rosa, autore dell’ottavo con la MV Agusta. Fuori dalla top ten Ayrton Badovini.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti