Tu sei qui

Moto2, Simone Corsi firma con il team Tasca per il 2018

Il pilota romano lascia Speed Up: "io e la squadra abbiamo lo stesso obiettivo: fare una stagione da protagonisti"

Moto2: Simone Corsi firma con il team Tasca per il 2018

Sarà Simone Corsi il prossimo pilota del Team Tasca Racing Scuderia Moto2 per la stagione 2018. La squadra punta a risultati agonistici di prestigio e un pilota di grande esperienza (236 gare disputate) e indubbie capacità (5 vittorie e 1518 punti ottenuti), come Simone Corsi è la scelta giusta per riuscirci.

Il gladiatore, nato a Roma (24 aprile 1987) ha esordito nel motomondiale nel 2002 con la Honda 125, accumulando anno dopo anno un curriculum importante di risultati e piazzamenti; un palmares di tutto rispetto che il Team Tasca Racing vuole ampliare nel 2018.
Alla vigilia del Gran Premio d'Austria al Red Bull Ring, il pilota capitolino occupa l'ottavo posto della classifica iridata della Moto2 , grazie ai 63 punti raccolti nelle dieci gare disputate.

"Sono felicissimo di aver siglato questo accordo con il Team Tasca Racing, considerata la grande determinazione del Team Manager Enrico Tasca che mi ha voluto nella squadra, sono carico perché penso di potermi esprimere ai massimi livelli - le parole di Corsi - Per la nuova stagione abbiamo tutti e due lo stesso obiettivo, ossia quello di fare un campionato da protagonisti. Darò il 110% per riuscirci e per portare il Team in vetta al campionato”.
 
Il team manager Enrico Tasca ha aggiunto: “non ho dubbi sulla scelta di Simone. Il nostro obiettivo era proprio quello di avere un pilota come lui per la prossima stagione, determinato, competitivo e di grande esperienza, un vero gladiatore in pista, proprio quello che ci vuole per fare un salto decisivo nella top 10. Pertanto non possiamo che dichiararci entusiasti per l'esito dell'accordo”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti