Tu sei qui

SBK, Lausitzring: ruggito di Chaz Davies, 2° Sykes

SP2 - Seconda pole per l'inglese con Nicky Hayden che chiude la prima fila, Savadori porta l'Aprilia in quarta casella. Rea parte 6°, Giugliano è 8°

Lausitzring: ruggito di Chaz Davies, 2° Sykes

Dopo Imola è la volta del Lausitzring. Chaz Davies piazza gli scarichi della sua Panigale R davanti a tutti per le gare del weekend. Il pilota inglese porta a casa la sua seconda pole stagionale regolando Tom Sykes e Nicky Hayden: 1.37"883 il tempo fatto registrare dalla Ducati numero 7 che precede di 0.125 decimi la Kawasaki di Tom Sykes. Per il rivale di Jonathan Rea nella corsa all'iride un turno che conferma i progressi fatti registrare nei turni del venerdì e lo piazza tra i favoriti per la gara di oggi. 

Nonostante la pioggia caduta abbondante al mattino il tracciato è andato mano mano asciugandosi, con un leggero miglioramento del meteo proprio in vista della SP2. In questo frangente la confidenza con l'asfalto svolge un ruolo fondamentale, e l'asperienza può farla da padrona. Esperienza che non manca a Nicky Hayden: per "Kentucky kid" un ottimo terzo posto a chiudere la prima fila anche se il distacco dai primi due resta notevole. Per lui 1.38"875, 0.992 decimi peggio del capoclassifica. 

Poca esperienza in SBK ma tanta velocità nel polso per Lorenzo Savadori che apre la seconda fila (+1.325). Il leader del venerdì è velocissimo sin dalle prime battute, e porta la sua Aprilia numero 32 ai vertici ponendo così le basi per una gara d'attacco, con la speranza di veder il giovane cesenate al primo podio di categoria. Quinto Jordy Torres su BMW (+1.337)) ed a chiudere la seconda fila sbuca Jonathan Rea (+1.538). Il campione del mondo, partito dalla SP1 non sembra attraversare uno dei suoi weekend migliori e per lui la gara si prospetta in difesa. Settima casella per Leon Camier su MV Agusta a precedere Davide Giugliano (+1.846) anche lui in salita dalla SP1) Sylvain Guintoli e Michael VD Mark. 

18esimo tempo per Alex De Angelis, caduto in SP1, che chiude davanti a Luca Scassa e Gianluca Vizziello.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti