Tu sei qui

Motodays 2016: "Avevo 16 anni: il mio 125"

Tra i padiglioni della fiera capitolina una rassegna dedicata ai 125 che hanno fatto storia

Motodays 2016: "Avevo 16 anni: il mio 125"

Tre le tante attrattive che offrirà agli appassionati l'edizione 2016 del Motodays, nell'area dedicata alle moto storiche, dopo gli anni '80 dello scorso anno, ora si affronta il capitolo non meno interessante dedicato alle 125. "Avevo 16 anni: il mio 125" è la rassegna che verrà allestita tra i padiglioni della fiera romana del prossimo Marzo e, come è facile immaginare, sarà dedicata al mondo delle piccole ottavo di litro.

Mezzi che per molti, se non tutti gli appassionati di due ruote, hanno rappresentato probabilmente il sogno che ne ha accompagnato le notti, il passo decisivo che faceva da spartiacque tra il mondo dei 50ini e la definitiva consacrazione allo status di "motociclisti" con il passaggio poi alle moto di grossa cilindrata.

Ad occuparsi dell'allestimento, come la scorsa edizione, anche questa volta saranno i ragazzi del sodalizio Yesterbike con Roberto Pontiroli Gobbi e Silvio Manicardi (storico manager di Honda Italia), in prima fila nel realizzare un viaggio che per molti probabilmente rappresenterà un tuffo al cuore nel rivedere la moto con la quale hanno mosso i primi passi su due ruote. E chissà, potrebbe essere uno stimolo per i ragazzi di oggi e riconsiderare il fattore moto tra le loro preferenze...

I visitatori del Motodays potranno gustarsi una carrellata di piccoli gioielli che hanno fatto la storia degli ultimi 50 anni della produzione, non solo di serie, nel campo delle piccole cilindrate. Si va da pregevoli esemplari anni '50 e '60 come la Guzzi Stornello, passando per Benelli Leoncino e Laverda 125, fino ad arrivare poi alle mitiche 125 anni '80 e '90 con le varie Cagiva Mito, Gilera Sp, Aprilia AF1 ed RS, Honda NSR e Yamaha TZR. Il tutto sarà suddiviso in tre aree a tema, con la produzione di serie a fare la parte del leone, ma non mancheranno moto da regolarità, come erano definite le off-road di un tempo, e quelle da velocità con molti modelli da pista presenti come le Ducati e Mondial "bialbero" o le più recenti Honda 125 RS. L'edizione del Motodays 2016, lo ricordiamo, aprirà i battenti da giovedì 3 a domenica 6 marzo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti