Tu sei qui

I big della MotoGP: Kent, vai in Moto2

I piloti della classe regina consigliano Danny. Rossi e Marquez: "meglio un anno di passaggio"

Era successo l’anno scorso con Jack Miller e sta capitando ora con Danny Kent: un pilota che vuole saltare dalla Moto3 alla MotoGP. Per il britannico la situazione sarebbe diversa, perché ha già disputato una stagione nella classe intermedia (nel 2013 con Tech3) prima di tornare sui suoi passi.

L’australiano ha dimostrato che il passaggio non è indolore, considerando anche i risultati di Maverick Vinales che, debuttante anche lui, sta facendo meno fatica dopo un anno in Moto2. Ai big della MotoGP, durante la conferenza stampa a Silverstone, è stato chiesto un parere sul futuro di Kent e la risposta è stata unanime: meglio non affrettare i tempi e fare un passo alla volta.

La decisione è in mano a Kent, che dopo non avere concluso l’accordo con Ducati Pramac ora sta bussando alla porta di Aspar per una Honda.

Ecco cosa hanno detto i piloti della classe regina sull’argomento.

Jorge Lorenzo: per Danny è una decisione importante che può decidere la sua carriera. La scelta dipende da tanti fattori, l’offerta economica, la moto, la squadra. E’ vero che ha già corso un anno in Moto2, ma è stato tempo fa, non saprei cosa consigliargli.

Valentino Rossi:penso sia meglio vada in Moto2”.

Marc Marquez:sono d’accordo con Valentino, è ancora molto giovane e un anno in Moto2 sarebbe la scelta migliore”.

Andrea Iannone:la Moto2 è senza dubbio una buona scuola, poi tocca a lui decidere”.

Bradley Smith:ho già dato un consiglio a Danny in passato e non l’ha seguito (ride). Meglio che decida con la sua testa”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti