Tu sei qui

Moto3, TEST. Antonelli 1° a Valencia con Honda

I TEMPI. Bagnaia dietro a Niccolò. In Moto2 svetta Rabat, Rins meglio di Alex Marquez

TEST. Antonelli 1° a Valencia con Honda

Si è conclusa la due giorni di test a Valencia riservata ai piloti di Moto2 e Moto3. Una prova importante per i piloti al debutto o che hanno cambiato moto in vista della prossima stagione. Le condizioni trovate nell’ultima giornata sono state ottimali, tanto che Tito Rabat con il suo 1’34”884 ha girato più forte della sua pole position nell’ultimo GP e sotto il giro più veloce del circuito (di Pol Espargarò 1’34”957). Niccolò Antonelli, sulla Honda, ha invece curiosamente replicato al millesimo il crono che gli aveva fatto conquistare il primo posto in qualifica poche settimane fa.

MOTO2, RINS MEGLIO DI MARQUEZ – Detto del miglior tempo di giornata, il campione del mondo ha chiuso davanti a Johann Zarco (passato dalla Suter alla Kalex, telaio che domina lo schieramento) anche lui sotto il muro del 1’35”. Terzo posto per Jonas Folger, che ha contenuto, Salom, Simeon e Schrotter, che usa il telaio Mistral di Tech 3.

Alex RinsSettimo posto per Kallio (passato al team Italtrans) davanti al debuttante Rins. Alex ha contenuto il distacco da Rabat in poco più di 6 decimi e ha vinto il round a distanza con Marquez. L’iridato Moto3 è 12° a più di un secondo dal compagno di squadra. Nei primi dieci anche Franco Morbidelli e Axel Pons, anche loro su Kalex.

MOTO3, BENE ANTONELLI E BAGNAIA – Antonelli ha messo tutti in riga nella classe cadetta in sella alla Honda ma alle sue spalle c’è un altro italiano. Francesco Bagnaia, passato alla Mahindra del team Aspar, ha confermato quanto fatto vedere a Jerez e si è preso la piazza di onore a tre decimi.

I due sono inseguiti dallo squadrone Ajo KTM, con Binder, Hanika e Oliveira nell’ordine. Da segnalare la presenza anche dei due alfieri del team VR46 Romano Fenati e Andrea Migno e del debuttante Fabio Quartararo (vincitore del CEV) sulla Honda, come anche Enea Bastianini e Maria Herrera (per la prima volta sulla KTM del team Calvo con cui correrà il Mondiale). Non ci sono però riferimenti per loro non avendo montato il transponder, come anche Vazquez e Kent.

I TEMPI

Moto2

Tito Rabat1  RABAT,Tito (Kalex)        01:34,884

2  ZARCO,Johann (Kalex)        01:34,979

3  FOLGER,Jonas (Kalex)        01:35,006

4  SALOM,Luis (Kalex)        01:35,201

5  SIMEON,Xavier (Kalex)    01:35,475

6  SCHROTTER,Marcel (Mistral)    01:35,494

7  KALLIO,Mika (Kalex)        01:35,500

8  RINS,Alex (Kalex)        01:35,546

9  MORBIDELLI,Franco (Kalex)    01:35,655

10 PONS,Axel (Kalex)        01:35,766

11 SIMON,Julián (Speed Up)    01:35,907

12 MARQUEZ,Alex (Kalex)        01:35,964

13 WEST,Anthony (Speed Up)    01:35,965

14 NAKAGAMI,Takaaki (Kalex)    01:36,054

15 CARDUS,Ricky (Mistral)    01:36,283

16 PONS,Edgar (Kalex)        01:36,334

17 SYAHRIN,Hafizh (Kalex)    01:36,341

18 WAROKORN,Thitipong (Kalex)    01:36,892

19 SHAH,Azlan (Kalex)        01:37,135

20 KRUMMENACHER,Randy         01:37,019

21 ODENDAAL,Steven (Kalex)    01:37,498

22 RAFFIN,Jesko (Kalex)        01:37,846

Moto3

1  ANTONELLI,Niccolò (Honda)    01:39,183

2  BAGNAIA,Francesco (Mahindra)    01:39,487

3  BINDER,Brad (KTM)        01:39,533

4  HANIKA,Karel (KTM)        01:39,519

5  OLIVEIRA, Miguel (KTM)    01:39,599

6  GUEVARA, Juan (Mahindra)    01:39,718

7  AJO,Niklas (Ktm)        01:39,901

8  RODRIGO,Gabriel (KTM)    01:40,043

9  DANILO,Jules (Honda)        01:40,161

10 MARTIN,Jorge (Mahindra)    01:40,191

11 CARRASCO,Ana (KTM)        01:40,702

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti