Tu sei qui

SBK, WSS, Sepang: Vd Mark prende il largo

L'olandese precede sul podio Cluzel e Sofuoglu e vola a quota 115. Marino KO, 4º Rolfo

Non c'è due senza tre. Dopo aver vinto in Olanda e Gran Bretagna, Michael Vd Mark (team Honda Ten Kate) ha centrato la terza vittoria stagionale nella categoria Supersport in Malesia, precedendo sul podio Julez Cluzel (Mv Agusta) e Kenan Sofuoglu (Kawasaki). Il giovane olandese estende così il suo vantaggio in classifica a 33 punti su Julez Cluzel, con il quale si è giocato la vittoria fino all'ultima curva, precedendolo per soli 18 millesimi. A terra Florian Marino a quattro giri dalla fine ed ora a sei punti dal connazionale.

"Ho fatto una discreta partenza ed ero terzo – ha detto Vd Mark in parco chiuso – Ho lottato prima con Rolfo, poi ho cercato di rimanere concentrato per salvare le gomme ed ho preso mezzo secondo di margine. Sul finale, Cluzel mi ha raggiunto. Non volevo forzare troppo l'ultima staccata e ho frenato prima di lui, ma ha fatto un errore e sono riuscito a vincere".

"Ero in crisi con il posteriore e ho provato a non spingere troppo forte ed aspettare il finale per sferrare l'attacco – la replica di Cluzel Ho fatto un errore all'ultimo giro e quindi sono arrabbiato. A vedere il lato positivo, abbiamo risolto i problemi (al cambio, ndr) di questo inizio stagione ed ora siamo più vicini, prima o poi faranno errori anche gli altri"

"Tornare sul podio (non ci saliva da Aragon, ndr) è sicuramente positivo, ma abbiamo avuto troppi problemi tecnici – ha chiosato Sofuoglu, ormai impossibilitato a difendere il titolo, con 54 punti contro i 115 di Vd Mark – Dobbiamo migliorare, speriamo di farlo nelle prossime gare".

Da segnalare l'ottimo quarto posto di Roberto Rolfo, al miglior risultato stagionale su Kawasaki, ad un solo decimo da Sofuoglu. Limita i danni Lorenzo Zanetti, alle prese con qualche problema di usura degli pneumatici ma quinto sul traguardo e quarto in campionato.

Settimo Raffaele De Rosa, decimo Marco Bussolotti davanti a Christian Gamarino e Riccardo Russo. Quest'ultimo ha terminato la collaborazione con il team Lorini, ed è ufficialmente alla ricerca di una "cavalcatura" per il resto della stagione. Tredicesimo il debuttante Alessandro Nocco, ritirati Roberto Tamburini (centrato incolpevole da Marino) e Fabio Menghi.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti