Tu sei qui

MotoGP, 2014, Pedrosa-Puig: fine dell'idillio

Puig resterà manager di Pedrosa, ma non sarà più il suo primo consigliere

Per quanto scevro di grandi novità a livello di factory team e piloti di punta, il motomondiale 2014 presenterà diverse novità all'interno dei box. Dopo la separazione della premiata coppia Rossi-Burgess ed i cambi nei roster tecnici di Marquez e Lorenzo, è arrivata la notizia del divorzio – o meglio, ristrutturazione del rapporto – tra Dani Pedrosa ed Alberto Puig.

Il manager spagnolo, riporta Motocuatro, diminuirà sostanzialmente la sua presenza all'interno del box HRC pur rimanendo manager del pilota di Sabadell. Puig non sarà insomma più presente al muretto nelle vesti di primo consigliere di Pedrosa, e assumerà altri incarichi, come dirigere la Coppa Asia, voluta dalla Dorna per coltivare talenti in uno dei settori di maggior crescita del mercato motociclistico mondiale.

Raul Jara, già da alcuni anni nell'entourage di Pedrosa, sostituirà il manager.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti