Tu sei qui

Test MotoGP: Lorenzo non rallenta

Prima uscita da caposquadra della Yamaha per lo spagnolo. Cade Pedrosa

E' stata la pioggia ad interrompere anzitempo i test, così ché i tempi sono rimasti quelli delle ore 16.

Lorenzo ha fatto segnare il suo giro veloce con la M1 2010, ma si è detto abbastanza soddisfatto di quella 2011 che presenta un telaio rivisto per migliorare l'inserimento in curva. Diversa anche la sella, più larga, per velocizzare i cambiamenti di direzione. La Yamaha ha provato anche un nuovo motore, più potente, ma Lorenzo non sa ancora se sarà utilizzato da ora in avanti perchè non sono stati completati i test di affidabilità e non vale la pena rischiare.

Jorge ha fatto alcuni giri anche con le nuove Ohlins, ma senza ricavarne una impressione definitiva. Rossi invece non ha potuto provarle, mentre gli è piaciuto il nuovo motore, ma non ha provato neanche il prototipo 2011 che invece è stato fatto assaggiare a Spies.

Quanto alla Honda lavori diversi per Dovizioso e Pedrosa. Dovi ha assaggiato un nuovo traction control ed un nuovo freno posteriore, Dani un nuovo telaio. L'italiano ha anche provato una forcella Ohlins a metà fra la versione 2010 e quella 2011.

Prove di forcelle anche per la Ducati, e di nuovi assetti, purtroppo interrotte dalla pioggia.

Da segnalare le cadute di Simoncelli e quella di Pedrosa che ha dato una brutta botta alla mano ed al torace.


I tempi finali:

  1. Lorenzo (Yamaha) 1.56.269 (17 di 44)

  2. Stoner (Ducati) 1.56.844 (26 di 37)

  3. Pedrosa (Honda-test) 1.56.944 (5 di 6)

  4. Rossi (Yamaha) 1.57.129 (31 di 48)

  5. Pedrosa (Honda) 1.57.424 (5 di 28)

  6. Edwards (Yamaha) 1.57.512 (25 di 41)

  7. Spies (Yamaha) 1.57.575 (40 di 42)

  8. Dovizioso (Honda) 1.57.691 (27 di 48)

  9. Capirossi (Suzuki) 1.57.7 (37 di 51)

  10. Hayden (Ducati) 1.57.991 (37 di 38)

  11. Barberà (Ducati) 1.58.017 (39 di 47)

  12. Melandri (Honda) 1.58.070 (34 di 42)

  13. Simoncelli (Honda) 1.58.091 (34 di 35)

  14. Espargarò (Ducati) 1.58.612 (6 di 53)

  15. Aoyama (Honda) 1.58.830 (44 di 45)

  16. Kallio (Ducati) 1.58.926 (37 di 62)

  17. Bautista (Suzuki) 1.59.454 (22 di 30)

  18. Guintoli (Suzuki) 2.01.474 (11 di 12)

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti