Tu sei qui

Moto2: moto nuova per Canepa

Il Team Scot sarà presente a Brno con una Suter

La lama della crisi continua ad incombere sui team economicamente più deboli del motomondiale; le vicende dell'RSM Team SCOT, al suo esordio in Moto2 con i piloti Alex De Angelis e Niccolò Canepa, sono oramai note a tutti. Allo “sciopero” da parte dello staff tecnico per problemi di insolvenza, è seguito il divorzio di De Angelis dal Team, che è andato a sostituire l’infortunato Hiroshi Aoyama nel Team MotoGP Honda Interwetten, a partire da Laguna Seca.

Pare tra l’altro che lo sponsor di Alex, Gordini, abbia lasciato il Team Scot per attaccare i suoi adesivi sulle Moriwaki di Elias e di Ivanov del Team Gresini con un contratto biennale, indiscrezione che dovrebbe essere resa nota in occasione della prossima gara di Brno. A questo è seguito un comunicato ufficiale dello sponsor del Team, la NCS Lab Srl proprietaria del marchio Rapid Inside NCS, che comunicava la fine della cooperazione con l'RSM Team SCOT a causa della reiterata insolvenza da parte della squadra di San Marino.

Emanuele Ventura, Direttore Tecnico della squadra, ha quindi preso la coraggiosa decisione di occuparsi personalmente della squadra con una “formula” differente e di schierare sul tracciato ceco Niccolò Canepa su una Suter, invece della loro Force GP2010.

"Suter ci ha assicurato una moto competitiva – ha dichiarato Ventura -  già affinata con l'esperienza accumulata nelle prime otto gare di campionato. E' una moto a cui dovremo prendere le misure ma saremo affiancati, in questo GP, da tecnici della Casa, per accelerare per quanto possibile la fase di studio e consentire così a Niccolò di esprimersi subito al meglio".


Articoli che potrebbero interessarti