Tu sei qui

MotoGP, Hamilton: "Marquez ha indovinato. Cambiare aria fa sempre bene"

"La Ducati è un'ottima moto e avere nuove sfide da affrontare gli sarà da sprone. Personalmente non vedo l'ora di vederlo in sella alla Desmosedici ufficiale. L'arrivo di Liberty Media? La lezione della F1 servirà alla MotoGP per crescere"

MotoGP: Hamilton:

Da quando ha annunciato il suo prossimo passaggio alla Ferrari Lewis Hamilton è diventato particolarmente attento a quanto avviene in Italia dal punto di vista sportivo e così, dal paddock di Montreal dove si trova per il nono appuntamento della F1 del 2024, non si è lasciato sfuggire la succulenta occasione di commentare il fresco ingaggio di Marquez da parte del team ufficiale Ducati nella classe regina del Motomondiale.

E’ un’ottima notizia, anche perché Marc è incredibile. Personalmente adoro la MotoGP e mi piace pensare a cosa succederà in futuro. Probabilmente la serie riuscirà a sfruttare quanto appreso da Liberty Media nel Circus e si assisterà ad una crescita, sebbene le corse in sé siano già fantastiche. Vedere poi un campione del calibro dello spagnolo in sella alla Desmosedici sarà grandioso”, le parole del britannico riprese da Marca, convinto altresì che l’arrivo nelle vesti di promoter dell’ente americano, porterà certamente dei benefici al campionato.

Dunque, secondo il sette volte iridato della categoria vertice dell'automobilismo, la mossa del pilota di Cervera, già a Borgo Panigale, ma sponda Gresini, si rivelerà vincente.

La Ducati è una gran con moto, inoltre per uno sportivo o un atleta è sempre positivo cambiare aria, avere nuove sfide da affrontare, un nuovo box o compagno di squadra. Ovviamente questo porta ad un po’ di tensione in più, oltre che incertezza, in quanto on si può mai sapere se ci si troverà bene, tuttavia è una vera emozione quando qualcuno ti dà il benvenuto. Non vedo l’ora di vederlo in azione con la Rossa”, ha concluso con l'euforia di un normalissimo tifoso.

 

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy