Tu sei qui

MotoGP, Martìn pole e record al Mugello: Bagnaia 2°, poi Vinales e Marquez che cade

Jorge è perfetto in Q2, Bagnaia si difende bene e chiude 2° ma con la penalità scatterà 5°. La prima fila sarà completata da Vinales e Marc Marquez, caduto mentre stava puntando alla pole

MotoGP: Martìn pole e record al Mugello: Bagnaia 2°, poi Vinales e Marquez che cade

11:40 - Termina qui la nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP al Mugello, grazie per averle seguite con noi. Restate sintonizzati su GPONe perché alle 15:00 ci sarà la nostra seconda LIVE di giornata con la cronaca in diretta della Sprint Race, Stay Tuned!

11:35 - Jorge Martìn continua a martellare e conquista una pole magnifica al Mugello, segnando anche il nuovo record del tracciato toscano. Pecco Bagnaia ha chiuso le qualifiche in seconda posizione, ma oggi e domani sarà costretto a scattare dalla 5a casella dello schieramento in virtù della penalità di 3 posizioni in griglia. In prima fila ci saranno dunque Vinales e Marc Marquez, che è caduto in Q2 proprio mentre stava segnando il miglior tempo della sessione. 

Bastianini sarà 4° in griglia godendo della penalità di Bagnaia, che sarà al suo fianco in seconda fila e davanti a Franco Morbidelli, che dopo aver passato la Q1 si è reso protagonista di un'ottima qualifica al Mugello conquistando la seconda fila dello schieramento. Pedro Acosta apre la terza fila davanti ad Alex Marquez e Aleix Espargarò, mentre Rins porta la Yamaha in 10a posizione davanti a Oliveira e Fernandez. 

11:31 - Nulla da fare per Enea, che resta 5°. Sventola la bandiera a scacchi, la pole è di Jorge Martìn davanti a Bagnaia e Vinales. La classifica, ricordando che Bagnaia sarà penalizzato di 3 posizioni in griglia.

11:30 - Bastianini ci prova di nuovo, casco rosso nel primo settore! Non è chiusa la partita

11:29 - Caschi rossi per Vinales adesso, peccato la caduta di Marc che stava andando a prendersi la pole. 

11:28 - Errore per Marquez!!

11:25 - Si lancia Morbidelli, seguito da Oliveira e Marc Marquez. Marc passa Miguel, forse però entrambi hanno perso del tempo. Non sembra, Marc casco rosso!!

11:24 - Bagnaia segna un casco rosso anche nel terzo settore, passa sul traguardo e chiude senza migliorarsi! Resta a 43 millesimi da Martìn, Vinales ancora non è rientrato per ultimo tentativo!

11:23 - Bagnaia primo big a rientrare, segna un casco rosso nel primo settore e giallo nel secondo. Sta spingendo per scalzare Martìn!

11:23 - Marquez ai box per cambiare gomma, per ora è 4° e di certo non sarà costretto a fare dei recuperi come visto a Le Mans e Barcellona. 

11:20 - Bastianini si inserisce in 5a posizione nel secondo tentativo, poi Acosta e Morbidelli che è 7°. Piloti ai box per cambiare gomma, è bastato un singolo run per Martìn per girare in 1'44'504, nuovo record!

11:19 - Arrivano i riferimenti dalla pista, Martìn distrugge il record del tracciato!!! Secondo Bagnaia, poi Vinales e Marc Marquez. Ottimo 5° Morbidelli, che però non avrà altre gomme per tentare il time attack. Tempo cancellato a Bastianini!

11:17 - Marquez è sembrato andare lentamente per aspettare qualcuno, ora sembra aver deciso di agganciare Acosta. 

11:16 - Semaforo verde, scatta la Q2 al Mugello.

11:14 - Marc Marquez può puntare alla pole oggi!

11:12 - Cerca la concentrazione Bagnaia, che sa di dover dare il massimo per non rischiare di scattare oltre la seconda fila oggi e domani.

11:11 - Questa la lista dei 12 piloti che tra poco si giocheranno la pole al Mugello:

11:10 - Tra poco la Q2 con la caccia alla pole. Ricordiamo che Pecco Bagnaia sarà in ogni caso penalizzato di tre posizioni in griglia. Sarà caccia apertissima, ci sembra che la rosa di candidati per conquistare la pole sia ampia oggi.

11:07 - Grande lavoro per Morbidelli e Fernandez, Franco segna il nuovo record del tracciato. Peccato che adesso in Q2 possa avere a disposizione solo una gomma per tentare di giocarsi le prime file, ma almeno Franco continua a mandare segnali molto interessanti a Pramac e Ducati. Raul Fernandez invece porta la 4a Aprilia in Q2, visto che sono già qualificati Espargarò, Vinales ed Oliveira. KTM soffre, solo Acosta in Q2, Binder scatterà 13°, Miller 19°, Augusto Fernandez 20° e Pol Espargarò 21°. 

11:05 - Sventola la bandiera a scacchi, Morbidelli e Raul Fernandez passano il turno e vanno in Q2. La classifica:

11:04 - Brutta caduta per Pol Espargarò, per fortuna senza conseguenze. Bandiera gialla e giro cancellato a Diggia che si stava migliorando. 

11:02 - Grande Morbidelli che fa un T4 spettacolare e si rimette in vetta davanti a Raul Fernandez e Binder!!! Nuovo record del Mugello in 1'47'726!!!Casco rosso per Diggia adesso nel primo settore!!!

11:02 - Cambia la classifica, con Raul Fernandez che si prende la vetta davanti a Binder, ma Morbidelli e Diggia si stanno migliorando!

11:01 - Molto bene Raul Fernandez, che segna tre caschi rossi nei primi settori. Molto bene anche Binder, che adesso gira sul passo giusto per risalire la classifica. 

11:00 - Ultimi 5 minuti della Q1, questo è il momento della verità. Diversi piloti stanno cercando il 'gancio' giusto.

10:59 - Rientra in pista Quartararo, che al momento è 4° ma a circa due decimi dal vertice. Può ancora giocarsi una carta. 

10:57 - Onestamente ci risulta difficile comprendere tutti i problemi di Binder, che in questa fase della stagione sembra leggermente perso. Pol Espargarò, wild card qui per KTM, sta facendo meglio del sudafricano. 

10:55 - Morbidelli scalza Di Giannantonio, che si migliora ma resta secondo. Poi Raul Fernandez, mentre continuano a soffrire le KTM. Al momento Binder è solo 12° ad oltre un secondo. I piloti si preparano a tornare ai box per cambiare gomme, per ora qualificati i due italiani Morbidelli e Di Giannantonio.

10:54 - Arrivano i primi riferimenti cronometrici ed al momento Di Giannantonio detta il passo davanti a Morbidelli e Bezzecchi, con Raul Fernandez 4° su Quartararo. Tanti caschi rossi nel secondo time attack, classifica che cambierà presto.

10:51 - Quartararo sfrutta la scia di Savadori per lanciarsi nel suo primo time attack. 

10:50 - Semaforo verde, scatta la Q1 al Mugello!

10:49 - Un altro potenziale candidato al passaggio del turno sembra Franco Morbidelli, che sta continuando a crescere con la Ducati di Pramac e sembra finalmente aver trovato il ritmo per lottare stabilmente in top ten. 

10:48 - Cerca la concentrazione Fabio, che sa di avere una onesta chance di passare in Q2. 

10:46 - Questa la lista di piloti che si sfideranno in Q1 per i due posti ancora disponibili per entrare in Q2. Ci sono parecchi candidati al passaggio del turno, Quartararo potrebbe raggiungere Rins facendo assaggiare un minimo di gloria ad una Yamaha che qui al Mugello sta performando molto bene. 

10:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP al Mugello! Questi i risultati della terza e ultima sessione di libere, con Bagnaia che si è confermato il migliore davanti ad un Marc Marquez che pare pericolosissimo in vista della Q2. Ecco i tempi:

Tutto pronto al Mugello per la sfida al cronometro delle qualifiche del Gran Premio d'Italia. Pecco Bagnaia è stato fino a questo momento impeccabile, ma sarà penalizzato in griglia di partenza di tre posizioni per aver rallentato Alex Marquez durante la sessione di libere di ieri pomeriggio. Un motivo in più per Pecco per cercare di centrare la pole e scattare almeno dalla seconda fila. In Q2 ci saranno anche Alex Rins, vera sorpresa della giornata ieri con una Yamaha M1 che sta finalmente dando segni di grande vitalità, e Pedro Acosta, sempre più uomo di punta KTM. 

Ma la lotta per la pole vedrà protagonisti anche Marc Marquez, Enea Bastianini e Jorge Martìn, autori ieri rispettivamente del 5°, 6° e 7° crono. Le Aprilia ufficiali sono riuscite a centrare la Q2 per un soffio, con Vinales 9° alle spalle di Alex Marquez e davanti ad Aleix Espargarò, mentre la RS-GP meglio piazzata ieri è stata quella di Miguel Oliveira, in grado di centrare il 4° crono di giornata. 

La nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP al Mugello scatterà alle 10:50, STay Tuned!

Questa la classifica della Practice Session che ha delinato l'accesso alla Q2:

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy