Tu sei qui

MotoGP, TGPone Mugello, Pernat: "Domenicali e Dall'Igna divisi su Marquez"

VIDEO - Il tormentone non si placa, Marquez scarta Pramac e Campinoti risponde. Domani arriva in circuito Domenicali, ci sarà finalmente una svolta nel nodo che blocca il mercato piloti?

MotoGP, TGPone Mugello, Pernat: "Domenicali e Dall'Igna divisi su Marquez"
Iscriviti al nostro canale YouTube

Pecco Bagnaia segna il giro più veloce nel venerdì del Mugello ma incassa una penalità di tre posizioni in griglia per il pasticcio con Alex Marquez. Peccato che la penalizzazione sia stata resa nota solo dopo aver girato questo TG con i nostri Carlo Pernat, Paolo Scalera e Matteo Aglio, che per l'occasione erano proprio nella hospitality di Ducati. La pista ha dato in ogni caso il suo verdetto, con la gradita sospresa di un Alex Rins in grado di proiettare la sua Yamaha alle spalle di Pecco e davanti ad un Acosta sempre più faro della KTM. 

Eppure il vero tormentone nel paddock resta la vicenda legata alla seconda Ducati Factory del 2025 ed al nome di chi avrà l'onore e l'onere di portarla in pista. Continuano ad arrivare segnali da ogni protagonista coinvolto e Marc Marquez ha scartato l'ipotesi Pramac, lasciando un bel problema a Ducati che forse sperava di far quadrare tutto proprio assicurando i servigi di Marc a Paolo Campinoti ed alla sua squadra, spostando Martìn al fianco di Bagnaia. Una mossa che avrebbe anche allontanato lo spettro Yamaha, ancora in piena fase di corteggiamento nei confronti di Pramac.

Domani arriverà al Mugello Claudio Domenicali che forse cercherà di trovare la soluzione all'enigma che di fatto sta bloccando l'intero mercato piloti anche per le altre squadre, che a questo punto diventano sempre più impazienti per poter fare le proprie mosse. Ascoltate tutto direttamente da Carletto Pernat, Paolo Scalera e Matteo Aglio, che ci fanno un recap completo della situazione nel venerdì del Mugello. 

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy