Tu sei qui

Moto2, Chantra si impone nelle FP2 del Mugello, inseguono Joe Roberts 2°, Aldeguer 3°

Il leader della classifica Garcia è 8°, Nella Q2 provvisoria anche 9° Arbolino primo degli italiani e Vietti 11°. Il giapponese Ogura è 12°. Fuori dalla Q2 provvisoria gli altri due italiani: Pasini 19°, Foggia 20°

Moto2: Chantra si impone nelle FP2 del Mugello, inseguono Joe Roberts 2°, Aldeguer 3°

Somkiat Chantra del team Idemitsu Honda Asia si impone nelle FP2 del Mugello col crono di 1'50''841, migliorando di cinque decimi il miglior riferimento del mattino. Lo insegue Joe Roberts che migliora di un secondo e mezzo il proprio precedente riferimento, lo statunitense secondo in classifica chiude la sessione 2 ° dietro al tailandese. Chiude il terzetto dei più veloci lo spagnolo Aldeguer 3°, seguito ad un decimo di distacco dal compagno di squadra Alonso Lopez oggi 4° consegnando un ottimo inizio di weekend alle due Boscoscuro del team MB conveyors Speed UP.

Le temperature più alte nel pomeriggio del Mugello alzanoo le prestazioni sul circuito, che vede i primi dieci piloti tutti racchiusi in appena cinque decimi. Aron canet per il team Fantic è 5°, seguito da Baltus 6° e Salac 7°. Il leader della classifica Sergio Garcia che nella mattinata aveva preferito lavorare sul passo è 8°, seguito dal primo degli italiani Tony Arbolino 9°. Il pilota di Garbagnate migliora il proprio riferimento di quattro decimi. Chiude la top 10 Manuel Gonzalez per il team QJMotor Gresini.

Appena fuori dalla top 10 l'italiano Vietti, 11° al termine delle FP2, seguito da Ogura 12°. Il giapponese del team MT Helmets MSI reduce dalla vittoria a Barcellona è terzo in classifica. Staccano il biglietto per la Q2 temporanea anche Ramirez e Oncu. Al momento fuori dalla Q2 invece gli altri due italiani: Mattia Pasini in pista col team Ciatti Boscoscuro, oggi 19°, e Foggia 20° col team Italtrans.

L'unica caduta registrata durante la sessione è stata quella di Mario Aji, il pilota del team Idemitsu Honda Asia ha meno fortuna del compagno di squadra e si rende protagonista di uno sfortunato highside alla curva 14, il pilota sta bene.

La classifica:

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy