Tu sei qui

MotoGP, Marc Marquez: "Il team Pramac non è un'opzione per me"

Lo spagnolo ha chiuso le porte a un futuro nella squadra di Paolo Campinoti: "la mia priorità è avere una moto ufficiale, ancora meglio se sarò anche in un team ufficiale"

MotoGP: Marc Marquez:

Nel paddock Jorge Martin è dato come favorito per sedersi al fianco di Bagnaia il prossimo anno nel box del team ufficiale Ducati. Qualcuno si è spinto perfino a dire che la decisione è già stata presa ed è stato riferito a Marc Marquez, che è l’altro candidato per quel posto.

Al momento, Ducati non mi ha detto questo - ha risposto il campione spagnolo ai microfoni di motogp.com - In ogni caso, darò il mio massimo in pista per avere più possibilità per trovare diverse selle”.

Ducati punterebbe a piazzare Marquez in Pramac e sarebbe come prendere due piccioni con una fava: da una parte Paolo Campinoti non cederebbe alle lusinghe di Yamaha e dall’altra Marc non diventerebbe un avversario. Peccato che il diretto interessato la veda diversamente.

Pramac è un team molto buono, ma non è un’opzione per me - ha affermato - Come ho già detto, la priorità per me è trovare una moto ufficiale, se sarà in team ufficiale ancora meglio. Per lottare per il titolo, che sarà il mio obiettivo se continuo così, devi avere tutto a posto”.

Articoli che potrebbero interessarti