Tu sei qui

Sospiro di sollievo per Cristian D’arliano, dopo l’incidente a Vallelunga

Il portacolori del team MMR ha riabbracciato la sua squadra dopo essere stato ricoverato in ospedale, in seguito alla perforazione di un polmone riportata in un incidente nelle prove libere del Trofeo Aprilia RS660

News: Sospiro di sollievo per Cristian D’arliano, dopo l’incidente a Vallelunga

Cristian D’arliano e il team MMR possono tirare un sospiro di sollievo, dopo il brutto incidente che ha visto coinvolto il viareggino durante le prove libere del Trofeo Aprilia RS660 a Vallelunga. Nell’incidente occorso lo scorso venerdì, che ha vanificato un eccellente e promettente quinta prestazione assoluta ottenuta da D’arliano, il portacolori del team MMR ha infatti riportato la perforazione di un polmone e traumi a varie parti del corpo, ma la funzionalità e l’integrità fisica sono rimaste, fortunatamente, inalterate.

Dopo l’immediato intervento al centro medico del circuito, con successivo trasporto al più vicino ospedale attrezzato e ore di ricovero precauzionale, Cristian ha quindi potuto raggiungere il suo team nel paddock del circuito romano, dove erano in azione anche i compagni di squadra Alessio Mattei e Nicola Schepis, e si prepara per iniziare il suo percorso di recupero.

Ci siamo spaventati per D’arliano, perché ha rimediato un colpo durissimo. Fortunatamente, però, Cristian è fuori pericolo. Dopo l’accaduto è venuto a trovarci nel paddock, con un morale della squadra in crescita. Il nostro pilota dovrà rispettare un periodo di riposo importante, ma siamo felici nel vedere che la cosa è meno grave del previsto”, ha commentato al termine del weekend il Team Manager Massimiliano Morlacchi

Parlando delle prestazioni degli altri due portacolori del team MMR, l’ex pilota ha aggiunto: Mattei e Schepis hanno dimostrato ottimo feeling in sella alle Aprilia, sia nelle qualifiche che in gara. Alessio ha perso due posizioni per una penalizzazione, passando da sesto a nono. Dopo la perentoria partenza, ha lottato tra i migliori, prendendo un buon bottino di punti. Nicola ha migliorato i riferimenti personali sulla pista di Vallelunga, chiudendo quattordicesimo. Siamo contenti del lavoro e dei risultati, adesso rimaniamo concentrati per la prossima trasferta stagionale”.

Articoli che potrebbero interessarti