Tu sei qui

MotoGP, Marquez is back: pole a Jerez davanti a Bezzecchi e Martìn, Bagnaia 7°

Prima pole di questa avventura con Ducati Gresini per Marc, che interpreta meglio degli altri le condizioni di pista bagnata. Prima fila tutta Ducati, Binder 4° su Di Giannantonio e Alex Marquez. Morbidelli 8°, poi Bastianini

MotoGP: Marquez is back: pole a Jerez davanti a Bezzecchi e Martìn, Bagnaia 7°

11:40 - Termina qui la nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP a Jerez, grazie per averle seguite con noi. Ricordate l'appuntamento delle 15:00 con la Sprint Race e la nostra seconda LIVE di giornata. Stay Tuned!

11:35 - E' passato più di un anno dall'ultima pole conquistata da Marc Marquez, che nel 2023 riuscì a conquistare la prima posizione in griglia a Portimao, tappa inaugurale della scorsa stagione. Oggi Marc ha scritto un'altra pagina della sua storia sportiva, conquistando la sua prima pole da quando è passato al team Gresini con una Ducati che ormai ha completamente in mano. Marco Bezzecchi ha conquistato un ottimo secondo posto in griglia davanti a Martìn, che completa la prima fila perfetta per Ducati. 

Brad Binder è il primo intruso nel plotone Ducati con il suo 4° tempo dopo aver superato anche la Q1. Alle spalle di Brad altri due ducatisti con Di Giannantonio 5° su Alex Marquez, mentre Pecco Bagnaia è relegato alla terza fila assieme a Morbidelli e Bastianini. Ci sono dunque 8 Ducati nelle prime 9 posizioni in griglia. Decimo tempo per Acosta, che stava per conquistare una pole clamorosa ma ha poi commesso un errore perdendo una grande chance, mentre chiudono le qualifiche in 11a e 12a posizione le due Aprilia Factory di Vinales ed Espargarò, che non hanno digerito benissimo queste condizioni. 

11:32 - Le qualifiche si chiudono con la prima pole di Marc Marquez sulla Ducati! Prima fila per Bezzecchi e Martìn, la classifica finale della Q2. 

11:31 - Male le Aprilia sul bagnato, con Vinales 11° davanti ad Aleix Espargarò. Marquez è il primo a prendere la bandiera a scacchi, Binder si inserisce in 4a posizione. Bagnaia ora 7°, terza fila per Pecco. 

11:30 - La classifica quando mancano 2 minuti

11:28 - Bezzecchi segna un gran tempo e si mette in vetta alla classifica, ma poi risponde Marc Marquez, primo pilota a scendere sotto il muro del 1'47! Terzo Martìn, poi Di Giannanotnio, Binder e Bagnaia. 

11:26 - Acosta spinge fortissimo ma fa un piccolo errore e perde 7 decimi di vantaggio. Addesso piovono letteralmente caschi rossi! Acosta a terra al tornantino

11:25 - Acosta segna un casco rosso nei primi due settori!

11:24 - Entra in pista Bagnaia, che ovviamente punta alla prima fila ma al momento è 6°. 

11:21 - Di Giannantonio e Marquez non si migliorano, tutti i piloti ora sono fermi ai box probabilmente per passare da una morbida al posteriore ad una media, sempre rain. 

11:20 - Martìn sale al secondo posto, ma dopo poco arriva Binder e piazza la zampata! Brad primo su Marquez e Martìn, poi Acosta e Di Giannantonio. La classifica

11:19 - Fioccano ovviamente caschi rossi, quindi i tempi scenderanno ulteriormente. Sta girando molto forte Binder nei primi settori. 

11:18 - Tra poco i primi riferimenti dalla pista, tutti i piloti stanno formando un lunghissimo trenino. Marquez si mette subito davanti a tutti, a seguirlo Acosta e Di Giannantonio. Poi Martìn e Morbidelli.

11:16 - Spunta un leggero sole, le condizioni di grip cambieranno nel corso del turno aggiungendo un elemento difficile da decifrare per i piloti. 

11:15 - Semaforo verde a Jerez, scatta la Q2!

11:14 - Martìn è un altro pilota da tenere molto d'occhio in qualifica, ma Jorge in generale sul bagnato non è sempre stato efficacissimo. 

11:13 - Marquez sembra sereno nel box Gresini, oggi potrebbe conquistare la prima pole con la Ducati. 

11:12 - Questa la lista dei piloti che si affronteranno per la caccia alla pole. Marquez era stato velocissimo in FP3 e sembrava il favorito, ma le condizioni sono leggermente cambiate quindi la partita sarà apertissima. 

11:10 - Bellissima prestazione di Morbidelli, che adesso potrà giocarsi una buona qualifica in condizioni che evidentemente riesce a gestire bene con la Ducati di Pramac. 

11:08 - Quartararo cerca di spiegare le difficoltà di questo turno, domani Fabio scatterà 23° in griglia....un vero disastro per Yamaha, con Rins che invece scatterà 25° e ultimo in griglia. 

11:06 - Zarco perde troppo nel terzo settore e chiude senza migliorare il suo riferimento. La classifica resta invariata, Morbidelli e Binder passano in Q2. 

11:05 - Binder taglia il traguardo e si migliora ma resta secondo. Bandiera a scacchi sulla sessione, Zarco casco rosso nel secondo settore e tiene aperta la partita. 

11:05 - Binder insiste e segna un casco rosso nel secondo settore, Zarco chiude il suo tentativo con il terzo tempo, di gran lunga miglior pilota Honda!

11:03 - Binder cerca di rispondere a Morbidelli ma si limita a risalire al secondo posto. Ora sono Morbidelli e Binder i qualificati, ma Zarco segna un casco rosso nel secondo settore. Non è finita!

11:02 - Oliveira si mette davanti a tutti, Miller segna il 3° tempo ma sta arrivando un velocissimo Morbidelli, che sale in vetta alla classifica! Franco in Q2 quando mancano 3 minuti

11:01 - Da sottolineare che ci sono 9 piloti in un secondo in una sessione molto complessa. Oliveira segna ora un casco rosso, come Morbidelli che ne segna due nei primi due settori. 

11:00 - Pedrosa riesce ad entrare in Q2 con il secondo tempo adesso, poi le due Aprilia di Trackhouse. Male le Yamaha, con Quartararo 11° e Rins 13°. Morbidelli si sta lanciando di nuovo per cercare di riconquistare il passaggio alla Q2. 

10:58 - Caschi rossi da Dani Pedrosa, che sta lanciando l'assalto alla vetta della classifica. 

10:57 - Zarco non riesce a migliorarsi mentre lo fa Oliveira, altro specialista sul bagnato che sale in terza posizione. Le Aprilia Trackhouse molto competitive in questo frangente. 

10:56 - Terzo tempo per Miller che relega Morbidelli al 4° posto e fuori dalla Q2 ovviamente. Zarco sta girando ancora e si sta migliorando. 

10:55 - Si migliorano sia Binder che Morbidelli, che restano in vetta alla classifica. Zarco autore del terzo tempo, poi Pedrosa e Augusto Ferndez. Ma arriva Raul Fernandez e si prende il secondo tempo!

10:54 - Tanti caschi rossi, ovviamente i piloti stanno prendendo le misure al grip disponibile e i tempi scenderanno parecchio già con il secondo passaggio sul traguardo. 

10:53 - Arrivano i primi riferimenti dalla pista, con Binder e Morbidelli che in questo momento sono davanti a tutti ed in Q2. 

10:52 - In questo momento non sta piovendo a Jerez, la pista sembra si stia gradualmente asciugando. I piloti si stanno lanciando per il primo time attack. 

10:51 - Semaforo verde, scatta la Q1 e Fabio Quartararo entra subito in pista. 

10:49 - Miller è uno specialista del bagnato, quindi sarà senza dubbio uno dei favoriti al passaggio del turno. 

10:47 - Tra poco scatterà la Q1 e con queste condizioni, i piloti che dovranno affrontarla qualificandosi poi per la Q2, potranno avere un grande vantaggio conoscendo meglio le condizioni di grip presente. Questa la lista dei piloti che si tra poco si sfideranno per questa Q1.

10:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE delle qualifiche MotoGP a Jerez. Come previsto, la pioggia ha condizionato la terza sessione di libere, con Marc Marquez autore del miglior tempo in queste condizioni. 

La giornata di venerdì ha aperto le danze a Jerez per il quarto round del mondiale 2024, con Pecco Bagnaia che ha chiuso la giornata con il nuovo record del tracciato andaluso. Un limite che però oggi potrebbe cadere, sempre nella speranza che il meteo non faccia qualche brutto scherzo. Pecco è stato perfetto nel suo time attack ed ha avuto la meglio su una coppia di spagnoli decisamente agguerriti a Jerez, ovvero Maverick Vinales e Marc Marquez. 

Il pilota Aprilia sta vivendo un momento d'oro in sella ad una RS-GP che sembra davvero avere totalmente in mano ed è stato incisivo sia nella prima che nella seconda sessione. Anche Marquez ha preso ancora meglio le misure alla Ducati di Gresini, forse anche grazie alla nuova leva freno che sembra aiutarlo in fase di staccata, un'area in cui Marc non si era ancora sentito perfettamente a proprio agio. Oggi senza dubbio saranno entrambi clienti scomodi per la conquista della pole. 

Un altro possibile outsider in qualifica sarà Marco Bezzecchi, che finalmente ha iniziato a macinare bene con la GP23 di VR46 ed è stato molto efficace ieri anche approfittando della scia di Bagnaia nel suo miglior tentativo di time attack. La Q1 sarà piuttosto movimentata, visto che nel lotto di piloti che si giocheranno il passaggio del turno ci saranno anche Brad Binder e Dani Pedrosa, due piloti attesi in ben altre posizioni in griglia rispetto a quanto visto ieri. 

La nostra cronaca LIVE delle qualifiche scatterà poco prima delle 10:50, Stay Tuned!

Questa la classifica della FP2 a Jerez:

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy